Gilla Vincenzo Gremigni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gilla Vincenzo Gremigni, M.S.C.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Gilla Vincenzo Gremigni.svg
In lumine stellae
Incarichi ricoperti Vescovo di Teramo
Vescovo di Teramo e Atri
Arcivescovo (titolo personale) di Novara
Nato 22 gennaio 1891, Castagneto Carducci
Ordinato presbitero 27 giugno 1915
Consacrato vescovo 11 febbraio 1945
Elevato arcivescovo 17 aprile 1958
Deceduto 7 gennaio 1963, Ghiffa

Gilla Vincenzo Gremigni (Castagneto Carducci, 22 gennaio 1891Ghiffa, 7 gennaio 1963) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gilla Vincenzo Gremigni nacque a Castagneto Carducci il 22 gennaio 1891.

Entrò a far parte dei Missionari del Sacro Cuore di Gesù.

Venne ordinato sacerdote il 27 giugno 1915.

Dal 1921 fu parroco della chiesa del Sacro Cuore del Suffragio nel rione romano Prati.

Il 18 gennaio 1945 fu nominato vescovo di Teramo e, il 1º luglio 1949, vescovo di Teramo e Atri. Il 29 giugno 1951 venne trasferito alla diocesi di Novara e il 17 aprile 1958 gli fu concesso il titolo personale di arcivescovo.

Nel 1955 compì la visita pastorale e tenne un sinodo; eresse nuove parrocchie ed il nuovo seminario urbano.

Morì a Ghiffa il 7 gennaio 1963.

È sepolto presso il Santuario della Madonna del Sangue di Re, in Ossola.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Novara Sacra, Ed. Interlinea, Novara 1994
Predecessore Vescovo di Teramo Successore BishopCoA PioM.svg
Antonio Micozzi 18 gennaio 1945 - 1º luglio 1949 -
Predecessore Vescovo di Teramo e Atri Successore BishopCoA PioM.svg
- 1º luglio 1949 - 29 giugno 1951 Stanislao Amilcare Battistelli
Predecessore Vescovo di Novara Successore BishopCoA PioM.svg
Leone Giacomo Ossola 29 giugno 1951 - 7 gennaio 1963
(titolo personale di arcivescovo dal 17 aprile 1958)
Placido Maria Cambiaghi
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie