Francesco Corner (1478-1543)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Corner
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coa rel ITA card corner.jpg
Nato 1478
Creato cardinale 20 dicembre 1527 da papa Clemente VII
Deceduto 26 settembre 1543, Viterbo
Francesco Corner

Francesco Corner, seniore (Venezia, 1478Viterbo, 26 settembre 1543), è stato un vescovo cattolico e cardinale italiano vissuto fra il XV ed il XVI secolo.

Era figlio di Giorgio e di Elisabetta Morosini, fratello del cardinale Marco Corner e nipote di Caterina Cornaro.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò all'università di Padova.

Fu militare nel Levante e, ritornato a Venezia, ebbe incarichi diplomatici all'estero.

Fu creato cardinale da papa Clemente VII nel concistoro del 20 dicembre 1527.

Il 27 aprile 1528 ricevette il titolo di San Pancrazio fuori le mura. Nel 1530 fu nominato Arciprete della Basilica Vaticana, carica che tenne fino alla morte. Il 27 aprile 1534 optò per il titolo di Santa Cecilia, il 5 settembre dello stesso anno per il titolo di San Ciriaco alle Terme Diocleziane, il 31 maggio 1535 per il titolo di Santa Prassede, il 23 marzo 1541 per il titolo di Santa Maria in Trastevere; il 14 novembre dello stesso optò per l'ordine dei cardinali vescovi ed ebbe la sede suburbicaria di Albano. Il 15 febbraio 1542 fu trasferito alla sede suburbicaria di Palestrina.

Francesco Corner partecipò ad un unico conclave, quello del 1534, che elesse papa Paolo III.

Afflitto da salute malferma, richiamato dal pontefice a Roma, morì a Viterbo. Fu sepolto a Venezia, nella chiesa di San Salvatore.

Stemma[modifica | modifica sorgente]

«Partito d'oro e d'azzurro, caricato di una corona dell'uno nell'altro»[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alessandro Augusto Monti Della Corte, Armerista bresciano, camuno, benacense e di Valsabbia, Brescia, Tipolitografia Geroldi, 1974, p. 261.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Successore CardinalCoA PioM.svg
Ferdinando Ponzetti 1528-1534 Gian Pietro Carafa
Predecessore Vescovo di Brescia Successore BishopCoA PioM.svg
Paolo Zane 1531 - 1532 Andrea Corner
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Cecilia Successore CardinalCoA PioM.svg
Gabriel de Grammont 1534 Jean du Bellay
Predecessore Cardinale presbitero di San Ciriaco alle Terme Diocelziane Successore CardinalCoA PioM.svg
Agostino Spinola 1534-1535 Giacomo Simonetta
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Prassede Successore CardinalCoA PioM.svg
Tommaso De Vio 1535-1541 Philippe de la Chambre
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere Successore CardinalCoA PioM.svg
Marino Grimani 1541 Antonio Pucci
Predecessore Cardinale vescovo di Albano Successore CardinalCoA PioM.svg
Alessandro Cesarini 1541-1542 Antonio Pucci
Predecessore Cardinale vescovo di Palestrina Successore CardinalCoA PioM.svg
Alessandro Cesarini 1542-1543 Giovanni Maria Ciocchi del Monte
Predecessore Arciprete della Basilica Vaticana Successore CardinalCoA PioM.svg
Franciotto Orsini
1520 - 1530
1530 - 1543 Alessandro Farnese il Giovane
1543 - 1589

Controllo di autorità VIAF: 88618748