Franciotto Orsini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franciotto Orsini
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 1473, Roma
Creato cardinale 1º luglio 1517 da papa Leone X
Deceduto 10 gennaio 1534

Franciotto Orsini, o Francesco (Roma, 1473Roma, 10 gennaio 1534), è stato un militare e cardinale italiano della Chiesa cattolica, nominato da papa Leone X.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Roma (?) nel 1473, figlio di Orso Orsini signore di Monterotondo e di Costanza Savelli, cugino di papa Leone X. La famiglia Orsini all’epoca della sua nascita aveva già dato due papi alla Chiesa cattolica e un terzo, Benedetto XIII, lo avrebbe dato nel XVIII secolo, senza contare gli innumerevoli cardinali.

Fu educato a Firenze da Lorenzo de' Mediciil Magnifico”. Prese parte a diverse imprese militari. Dal matrimonio con Violante Orsini di Mugnano ebbe cinque figli: : Costanzo, Ottavio, Orso, Clarice e Cecilia. Un altro figlio naturale, Annibale, diventerà arcivescovo di Nicosia e Canonico della Basilica Vaticana.

Dopo essere rimasto vedovo prese i voti. Fu protonotario apostolico.

Fu nominato cardinale nel concistoro del luglio 1517 e ricevette la porpora e la diaconia di San Giovanni in Velabro il 6 luglio 1517. Partecipò ai conclavi del 1521-1522 e 1523. Ricoprì diverse cariche. Durante il sacco di Roma (1527) fu compagno di papa Clemente VII in Castel Sant'Angelo, finché non dovette consegnarsi come ostaggio in seguito all'accordo del 5 giugno 1527, con altri quattro prelati.

Morì a Roma il 10 gennaio 1534 e fu sepolto nella Basilica Patriarcale Vaticana.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Cardinale diacono di San Giorgio in Velabro Successore CardinalCoA PioM.svg
Raffaele Sansoni Galeotti Riario 1517 - 1519 vacante fino al 1528
Predecessore Cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin Successore CardinalCoA PioM.svg
Luigi d'Aragona 1519 - 1534 Nicolò Ridolfi