Federico IV di Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Federico IV di Lorena detto il Combattente (Gondreville, 15 aprile 1282Parigi, 23 agosto 1329[1]) è stato duca di Lorena dal 1312 alla sua morte.

Egli era figlio e successore di Teobaldo II e Isabella di Rumigny.

Il 18 ottobre 1314, alla Dieta di Francoforte, i principi-elettori del Sacro Romano Impero elessero Enrico VII, al posto del pretendente, l'Asburgo Federico I, Duca d'Austria, o il Wittelsbach, Ludovico IV di Baviera. Grazie al matrimonio con Elisabetta d'Austria, figlia di Alberto I d'Asburgo, Federico IV di Lorena divenne il cognato di Federico III d'Asburgo, di cui era un fervente sostenitore. Il 28 settembre 1322, alla Battaglia di Mühldorf, Federico IV e Federico III vennero catturati. Questa era per Carlo IV di Francia di stringere rapporti con la Lorena, e perciò pagò il riscatto per il rilascio del Duca.

Nel 1324, egli partecipò ad una spedizione in Aquitania contro Edoardo II d'Inghilterra, dal momento che quest'ultimo riteneva che Carlo IV avesse costruito una fortezza abusiva nei suoi territori. Carlo IV inviò perciò suo zio, il Conte Carlo III di Valois, contro Ugo il Dispensiere e suo figlio Ugo il Dispensiere il Giovane che aveva imprigionato Isabella di Francia, figlia di Carlo IV e regina consorte di Edoardo. Egli prese parte alla Guerra di Metz nel 1325 e nel 1326. Federico IV si alleò con Filippo VI di Francia, il figlio di Carlo di Valois, poco prima della sua morte, avvenuta nel 1328 nella Battaglia di Cassel.

Nel 1304 si sposò con Elisabetta d'Austria (1285-1352), figlia di Alberto I d'Asburgo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La data differisce però a seconda della fonti: alcuni danno come data il 21 aprile 1328
Predecessore Duca di Lorena Successore
Teobaldo II 1312-1329
Rodolfo
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie