Draga di Moschiena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draga di Moschiena
comune
(HR) Mošćenička Draga
Draga di Moschiena – Bandiera
Draga di Moschiena – Veduta
Localizzazione
Stato Croazia Croazia
Regione Primorje-Gorski Kotar County coat of arms.png Litoraneo-montana
Amministrazione
Sindaco Anton Rudan
Territorio
Coordinate 45°14′N 14°15′E / 45.233333°N 14.25°E45.233333; 14.25 (Draga di Moschiena)Coordinate: 45°14′N 14°15′E / 45.233333°N 14.25°E45.233333; 14.25 (Draga di Moschiena)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 45 km²
Abitanti 1 536 (31-03-2011, Censimento 2011)
Densità 34,13 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 51417
Prefisso 051
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti moschienesi (IT)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Draga di Moschiena
Sito istituzionale

Draga di Moschiena (in croato Mošćenička Draga, durante la seconda guerra mondiale brevemente chiamato Valsantamarina) è un comune di 1.536 abitanti della regione litoraneo-montana in Croazia.

Località[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Draga di Moschiena è diviso in 15 insediamenti (naselja)[1] di seguito elencati. Tra parentesi il nome in lingua italiana, spesso desueto.

  • Brseč (Bersezio[2])
  • Donje Selo (Bassavilla di Moschiena)
  • Donji Kraj (Riva di Moschiena[2])
  • Grabrova (Gabrova[2])
  • Golovik (Gallovici)
  • Kalac (Callaz o Cala[2])
  • Martina (Martina[2])
  • Mošćenice (Moschiena[2])
  • Mošćenička Draga (Draga di Moschiena), sede comunale
  • Obrš (Obers[2])
  • Sučići (Sussici)
  • Sveta Jelena (Sant’Elena[2])
  • Sveti Anton (Sant’Antonio[2])
  • Sveti Petar (San Pietro)
  • Zagore (Zagorie[2])

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

 % Ripartizione linguistica (gruppi principali)
Fonte: Censimento Croazia 2001
95,67% madrelingua croata
0,91% madrelingua italiana
0,61% madrelingua macedone
0,98% madrelingua slovena
0,79% madrelingua albanese

Comunità italiana[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del 2014 è avvenuta l'inaugurazione della nuova sede della Comunità degli Italiani[3] presso casa Betty[4].

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Alberi, Istria, storia, arte, cultura, edizioni LINT Trieste
  • Dario Alberi, Dalmazia, storia, arte, cultura, edizioni LINT Trieste
  • Fabio Amodeo, TuttoIstria, edizioni Lint Trieste

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frazioni della Regione litoraneo-montana
  2. ^ a b c d e f g h i j Bersezio d. Carnaro, Cala, Gabrova, Martina, Moschiena, Obers, Riva di Moschiena, S. Elena, S. Antonio, Val Santamarina e Selo Zagorie in: Carta geologica delle Tre Venezie – Albona, Foglio 65b della Carta d’Italia al 100.000 dell’Istituto Geografico Militare – Firenze 1935
  3. ^ Draga di Moschiena: s’inaugura la sede CI, La Voce del Popolo (EDIT), 31 gennaio 2014
  4. ^ Draga di Moschiena una sede per tutti, La Voce del Popolo (EDIT), 1º febbraio 2014