Don Murphy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Don Murphy (Long Island, aprile 1966) è un produttore cinematografico, regista e attore statunitense, noto per la produzione di Assassini nati - Natural Born Killers.

Il suo partner, Jane Hamsher, scrisse un libro riguardo al turbolento e confusionario processo di realizzazione della pellicola, chiamato Killer Instinct: How Two Young Producers Took on Hollywood and Made the Most Controversial Film of the Decade.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Murphy formò la JD Productions con Hamsher, e produssero una sfilza di film ben conosciuti come L'allievo, Permanent Midnight e La vera storia di Jack lo squartatore. Da allora Hamsher ha abbandonato la carriera cinematografica, divenendo un importante politico.[1] Nel 1998, Murphy formò la sua compagnia di produzione, la Angry Films, che partendo con La leggenda degli uomini straordinari è diventato una compagnia di produzione molto ambita, con numerosi film in varie fasi di produzione durante il 2007,[2] tra cui Shoot 'Em Up con Clive Owen, Torso di David Fincher - remake dell'italiano I corpi presentano tracce di violenza carnale di Sergio Martino - While She Was Out con Kim Basinger e altri ancora. Murphy ha anche giocato un ruolo chiave nello sviluppo di una versione Disney di Kiki's Delivery Service di Hayao Miyazaki.[2]

Tra gli altri film prodotti nel 2007, c'è Transformers di Michael Bay. Nel 2005, la Angry Film doveva produrre l'adattamento cinematografico di We3, una miniserie della DC Comics, per la New Line Cinema; Susan Montford e Rick Benattar dovevano dirigerlo, secondo quanto scritto da Variety.[3]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Murphy è nato a Long Island, a New York.[4] Si diplomò alla Chaminade High School, mentre conseguì la laurea alla Georgetown University e la specializzazione alla USC School of Cinema & Television. È sposato con la regista Susan Montford.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

  • Monday Morning (1990)

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Liz Halloran, "Media Takes: A Dogged Blogger at the Libby Trial", articolo disponibile qui; ultimo accesso il 4 giugno 2007.
  2. ^ a b "For producer Murphy, 'no' is not an answer", articolo sull'Hollywood Reporter, disponibile qui; ultimo accesso il 4 giugno 2007.
  3. ^ Ben Fritz e Claude Brodesser, "New Line takes on 'We3' killer cuties", disponibile qui; ultimo accesso il 4 giugno 2007.
  4. ^ "Don Murphy", biografia pubblicata qui; ultimo accesso il 4 giugno 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 169233691

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema