Dezső Pattantyús-Ábrahám

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dezső Pattantyús-Ábrahám (10 luglio 187525 luglio 1973) è stato un politico ungherese.

Ricoprì la carica di primo ministro e di ministro delle Finanze ad interim nel secondo governo controrivoluzionario di Seghedino per un mese nel 1919. Il suo governo nominò Miklós Horthy Comandante supremo dell’esercito.

Controllo di autorità VIAF: 121524880