Cyril Holland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cyril Holland, nato Cyril Wilde (5 giugno 18859 maggio 1915), è stato il primo figlio di Oscar Wilde e Constance Lloyd e fratello di Vyvyan Holland.

Indice

Vita[modifica | modifica sorgente]

Secondo i racconti di Vyvyan nella sua autobiografia, Son of Oscar Wilde, Oscar era una padre dedito e amorevole con i suoi due figli e la loro infanzia fu relativamente felice. Tuttavia, dopo la caduta nell'infamia di Oscar, Constance decise di assumere il cognome Holland per i due ragazzi e per se stessa (il cognome Holland faceva parte del suo patrimonio familiare). Portò i figli in Svizzera e poi li iscrisse ad una scuola di lingua inglese in Germania. Vyvyan non era felice lì. Per tale motivo e per assicurarne la sicurezza, Vyvyan fu trasferito in una scuola gesuita a Monaco e successivamente frequentò lo Stonyhurst College, sempre gestito dai Gesuiti. Cyril rimase invece in Germania. Dopo la morte di Constance nel 1898 i suoi parenti cercarono un consulente legale per evitare a Oscar Wilde di rivedere i suoi figli. Dal 1899 al 1903 Holland frequentò il Radley College. Dopo aver lasciato la scuola divenne un Gentlemen Cadet alla Royal Military Academy a Woolwich ed fu commissionato Sottotenente nell'Artiglieria Reale il 20 dicembre 1905. Fu promosso Tenente il 20 dicembre 1908 e servì il Regno Unito fino a quando venne inviato in India dove prestò servizio da settembre 1911 fino all'agosto del 1914. Fu promosso Capitano il 30 ottobre 1914.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Quando scoppiò la prima guerra mondiale fu rimandato in Europa e prese parte alla battaglia di Neuve-Chapelle, dove fu ucciso da un cecchino tedesco il 9 maggio 1915 durante la battaglia di Festubert. È seppellito al St. Vaast Post Military Cemetery a Richebourg. Controllo di autorità VIAF: 43834879