Chiesa di San Luigi dei Francesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima chiesa di Mosca, vedi Chiesa di San Luigi dei Francesi (Mosca).

Coordinate: 41°53′58″N 12°28′29″E / 41.899444°N 12.474722°E41.899444; 12.474722

Chiesa di San Luigi dei Francesi
Facciata
Facciata
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Località Roma-Stemma.pngRoma
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Luigi IX di Francia
Diocesi Diocesi di Roma
Consacrazione 8 ottobre 1589
Stile architettonico Arte del Rinascimento, barocco
Inizio costruzione 1518
Completamento 1589
Sito web Sito ufficiale

La chiesa di San Luigi dei Francesi è un luogo di culto cattolico di Roma che affaccia sulla piazza omonima, non distante da piazza Navona, nel rione Sant'Eustachio. È la chiesa nazionale dei francesi di Roma dal 1589.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Interno della chiesa

La comunità francese di Roma, che già possedeva una piccola cappella nei pressi di Sant'Andrea della Valle, alla fine del XV secolo permutò questa cappella con altri possedimenti dell'abbazia di Farfa in Roma, per costruirvi una nuova e più spaziosa chiesa nazionale. I lavori furono eseguiti da Domenico Fontana su progetti di Giacomo Della Porta, e grazie alla munificenza di Caterina de' Medici, dal 1518 al 1589, e la chiesa fu consacrata l'8 ottobre 1589. Di conseguenza ristrutturata da Carlitos Tetaz l'anno dopo.

Sebbene consacrata a Maria vergine, a san Dionigi l'Areopagita e al re san Luigi IX, essa è conosciuta soprattutto con quest'ultimo nome. Fin dagli inizi della sua costruzione essa fu eretta a parrocchia per i residenti francesi della città; inoltre è sede del titolo cardinalizio di San Luigi dei Francesi.

Luigi Rossi fu organista della chiesa tra il 1633 e il 1635 e poi di nuovo tra il 1647 e il 1653, quando gli succedette Ercole Bernabei fino al 1665 (con una pausa di un anno, il 1658, in cui l'organista fu Ercole Pastorelli). Maestri di cappella nello stesso periodo furono Orazio Benevoli, Antonio Maria Abbatini e lo stesso Bernabei (a partire dal 1673).

Arte[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa, dal punto di vista artistico, è un'esaltazione della Francia attraverso la rappresentazione dei suoi santi e dei suoi più grandi personaggi storici. Nella facciata sono rappresentate le statue di Carlo Magno, san Luigi, santa Clotilde, santa Giovanna di Valois. All'interno vi sono affreschi con le Apoteosi di san Luigi e san Dionigi ed il racconto della vita di Clodoveo.

Due sono i luoghi che racchiudono veri e propri capolavori dell'arte del XVII secolo. Nella seconda cappella della navata di destra vi è l'affresco con storie di santa Cecilia del Domenichino (1616-17); mentre nella quinta cappella della navata di sinistra (cappella Contarelli) vi sono tre capolavori assoluti del Caravaggio: il Martirio di San Matteo, San Matteo e l'angelo e Vocazione di san Matteo.

La chiesa ospita inoltre diverse tombe, tra cui la tomba di Pauline de Beaumont, fatta costruire dal suo amante, François-René de Chateaubriand; e la tomba del cardinale François Joachin de Bernis, ambasciatore dei re Luigi XV e Luigi XVI.

Organo a canne[modifica | modifica wikitesto]

Posto sulla fastosa cantoria sopra la porta di ingresso, è stato costruito dall'organaro francese Joseph Merklin nel 1881. È dotato di tre manuali di 56 note e pedaliera di 30 note, a trasmissione pneumatica Barker. Di seguito la disposizione fonica:

Prima tastiera - Grand Orgue
Bourdon 16'
Montre 8'
Bourdon 8'
Flûte Harmonique 8'
Viola di Gamba 8'
Salicional 8'
Prestant 4'
Flûte Octaviante 4'
Fourniture 4-5 rangs
Trompette 8'
Trompette 8'
Clairon 4'
Seconda tastiera - Positif ouvert
Flûte Harmonique 8'
Bourdon 8'
Viola di Gamba 8'
Salicional 8'
Flûte 4'
Doublette 2'
Flûte–Quinte 2.2/3'
Piccolo 1'
Clarinetto 8'
Cor Anglais 8'
Terza tastiera - Récit expressif
Flûte Traversiére 8'
Gamba 8'
Rohr Flûte 8'
Voix Céléste 8'
Flûte d'Echo 4'
Flageolette 2'
Trompette Harmonique 8'
Basson–Hautbois 8'
Voix humaine 8'
Tremolo
Pédale
Contrabasse 16'
Soubbasse 16'
Bourdon 8'
Octave Basse 8'
Violoncello 8'
Octave 4'
Bombarde 16'
Trompette 4'

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Concelebrazione nella chiesa nazionale di San Luigi dei Francesi in occasione del IV centenario della consacrazione

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]