Carlo Enrico di Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duca di Lorena e Bar
Vaudémont

Lorraine Arms 1538.svg

Figli
  • Carlo (1486-?)
  • Francesco (1487-1487)
  • Antonio (1489-1544)
  • Anna (1490-1491)
  • Nicola (1493-giovane)
  • Isabella (1494-1508)
  • Claudio (1496-1550)
  • Giovanni (1498-1550)
  • Luigi (1500-1528)
  • Claudio (1502-giovane)
  • Caterina (1502-giovane)
  • Francesco (1506-1525)
Figli
  • Francesco (1517-1545)
  • Nicola (1524–1577)
    • Luisa, regina di Francia
  • Giovanna (1526–1532)
  • Antonio (1528 - giovane)
  • Anna (1496–1549)
  • Elisabetta (1530 - giovane)
Figli
Figli
Figli
Figli
Figli
  • Ferdinando Filippo (1608 - 1657)
  • Carlo V (1643–1690)
Figli
  • Leopoldo I (1679-1729))
  • Carlo Giuseppe (1680-1716)
  • Eleonora (1682)
  • Carlo Ferdinando (1683-1685)
  • Giuseppe Innocenzo (1685-1705)
  • Francesco Antonio (1689-1715)
Figli
  • Leopoldo (1699–1700)
  • Elisabetta Carlotta (1700–1711)
  • Luisa Cristina (*/† 1701)
  • Maria Gabriella Carlotta (1702–1711)
  • Luigi (1704–1711)
  • Giuseppa Gabriella (1706–1708)
  • Leopoldo Clemente Carlo (1707–1723)
  • Francesco III Stefano (1708–1765)
  • Eleonora (*/† 1710)
  • Elisabetta Teresa (1711–1741)
  • Carlo Alessandro (1712–1780)
  • Anna Carlotta (1714 - 1773)
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Carlo Enrico di Lorena.

Carlo Enrico di Lorena-Vaudémont (Bruxelles, 17 aprile 1649Nancy, 14 gennaio 1723) figlio di Carlo IV di Lorena e Beatrice di Cusance.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Enrico fu il terzo figlio, unico sopravvissuto, nato dal secondo matrimonio di Carlo IV di Lorena che non aveva avuto figli dal primo matrimonio. Questo secondo matrimonio venne annullato dalla chiesa a causa del fatto che la separazione del duca dalla sua prima moglie, Nicole di Lorena, non venne accettata dalla Santa Sede. Per questo motivo, Carlo Enrico non ebbe diritto al titolo di duca ed esso andò a suo zio. Nel 1669 egli sposò la cugina Anna Elisabetta di Lorena, ed ebbe un solo figlio, Carlo Tommaso (1670-1704), principe di Vaudemont che venne ucciso in battaglia vicino Ostiglia.

In esilio come suo padre, il principe Carlo Enrico servì nell'esercito spagnolo degli Asburgo contro la Francia. Egli combatté in molte battaglie e nel 1675 fu insignito dell'ordine di cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro. Combatté la guerra dei nove anni, nelle Fiandre, sotto il comando di Guglielmo III d'Inghilterra.

Nel 1698 venne nominato Governatore di Milano.

Nel 1700, alla morte dell'ultimo re spagnolo degli Asburgo, Carlo II, venne insediato sul trono di Spagna Filippo duca d'Anjou nipote di Luigi XIV di Francia. Questo cambiamento dinastico provocò la guerra di successione spagnola nel corso della quale il territorio intorno a Milano fu uno dei maggiori campi di battaglia. Il principe Carlo Enrico, in un primo tempo accettò il nuovo re come suo sovrano di Lombardia, ma non ebbe fiducia in lui: Saint Simon sostenne che egli avrebbe passato delle informazioni al nemico. Sta di fatto che suo figlio Carlo fu un comandante austriaco.

Dopo la battaglia di Torino, i francesi e gli spagnoli furono costretti a lasciare l'Italia ed il principe Carlo Enrico firmò un trattato con il comandante imperiale Eugenio di Savoia, che poneva la Lombardia sotto il dominio austriaco.

Nel 1708, il nuovo duca di Lorena, Leopoldo I di Lorena, diede a Carlo Enrico il principato di Commercy. Egli diede incarico al famoso architetto Germain Boffrand di costruirgli il bel castello di Commercy.

Ritiratosi a vita civile morì nel 1723 all'età di 74 anni.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

Cariche[modifica | modifica wikitesto]

Orden vom Goldenen Vlies

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro (Casa d'Asburgo - Lorena) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro (Casa d'Asburgo - Lorena)
— 1675

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Image Stemma
Orn ext Prince.png
Lorraine Arms 1538.svg
Carlo Enrico di Lorena
Principe di Vaudemont

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Governatore del Ducato di Milano Successore Flag of Milan.svg
Diego Dávila Mesía y Guzmán 16981706 (Governatori del periodo austriaco)
Eugenio di Savoia
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie