Carl Ludwig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carl Friedrich Wilhelm Ludwig

Carl Friedrich Wilhelm Ludwig (Witzenhausen, 29 dicembre 1816Lipsia, 27 aprile 1895) è stato un cardiologo e fisiologo tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Si laureò in medicina all'università di Marburgo nel 1840, dopo aver frequentato per breve tempo anche l'università di Erlangen. Nel 1842 divenne professore di Fisiologia a Marburgo con una dissertazione sulla fisiologia renale. Nel 1847 fu a Berlino in qualità di visiting professor, e qui ebbe modo di conoscere Hermann von Helmholtz, Ernst Wilhelm von Brücke ed Emil du Bois-Reymond. Nel 1849 fu nominato professore di Anatomia e Fisiologia a Zurigo, nel 1855 fu professore di Anatomia e Fisiologia al Collegium-Medico-Chirurgicum-Josephinum di Vienna, dove ebbe fra i suoi allievi Wilhelm Kühne, e infine nel 1865 ottenne la cattedra di Fisiologia a Lipsia, dove nel 1869 fondò l'Istituto di Fisiologia che successivamente fu dedicato a lui.

A Lipsia, dove ebbe fra i suoi allievi anche gli italiani Luigi Luciani e Angelo Mosso, introdusse nella tecnica fisiologica il metodo grafico automatico: a Ludwig si deve infatti l'ideazione del chimografo, un apparecchio di registrazione su cilindro rotante che divenne da allora uno strumento di indagine indispensabile negli studi di Fisiologia. Nei fatti Ludwig fu il capofila della fisiologia meccanicistica, il cui programma riduzionistico era quello di derivare le funzioni dell'organismo dalle sue componenti elementari fisiche e chimiche[1].

Nel 1884 ottenne la Medaglia Copley.

Carl Ludwig diede importanti contributi soprattutto alla fisiologia renale, alla linfogenesi e alla endocrinologia. I risultati dei suoi studi sono raccolti nel suo Lehrbuch der Physiologie des Menschen, 1: Physiologie der Atome, der aggregatzustande, der nerven und muskeln[2], Leipzig-Heidelberg: Winter, 1858.

Scritti[modifica | modifica sorgente]

  • Carl Friedrich Wilhelm Ludwig, Abhandlungen uber den Speichel, von C. Ludwig, E. Becher und Conrad Rahn; herausgegeben von M. von Frey, Leipzig, Engelmann, 1890.
  • Carl Friedrich Wilhelm Ludwig, Die Lymphgefasse der Fascien und Sehnen, von C. Ludwig und F. Schweiger Seidel, Leipzig, S. Hirzel, 1872.
  • Carl Friedrich Wilhelm Ludwig, Uber den ursprung der lymphe, von C. Ludwig, Wien, C. Ueberreueter, 1863.
  • Carl Friedrich Wilhelm Ludwig, Lehrbuch der Physiologie des Menschen 1: Physiologie der Atome, der aggregatzustande, der nerven und muskeln; 2: Aufbau und Verfall der Safte und Gewebe. Thierische Warme, Leipzig-Heidelberg, C. F. Wintersche Verlagshandlung, 1858.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Luderitz B. Carl Friedrich Wilhelm Ludwig (1816-1895). J Interv Card Electrophysiol. 2004 Dec;11(3):221-2. PMID 15548890
  • Zimmer HG. The contributions of Carl Ludwig to cardiology. Can J Cardiol. 1999 Mar;15(3):323-9. PMID 10202196
  • Davis JM, Thurau K, Haberle D. Carl Ludwig: the discoverer of glomerular filtration. Nephrol Dial Transplant. 1996 Apr;11(4):717-20. PMID 8671870
  • Schubert E. The theory of and experimentation into respiratory gas exchange--Carl Ludwig and his school. Pflugers Arch. 1996;432(3 Suppl):R111-9. PMID 8994552
  • Seller H. Carl Ludwig and the localization of the medullary vasomotor center: old and new concepts of the generation of sympathetic tone. Pflugers Arch. 1996;432(3 Suppl):R94-8. PMID 8994549
  • Thurau K, Davis JM, Haberle DA. Carl Friedrich Wilhelm Ludwig: the founder of modern renal physiology. Pflugers Arch. 1996;432(3 Suppl):R68-72. PMID 8994545
  • Schroer H. Relevance and reliability of Ludwig's scientific conceptions of the physiology of the microcirculation. Pflugers Arch. 1996;432(3 Suppl):R23-32. PMID 8994539
  • Zimmer HG. Carl Ludwig: the man, his time, his influence. Pflugers Arch. 1996;432(3 Suppl):R9-22. PMID 8994538
  • Ludwig CF. 1842--a landmark in nephrology: Carl Ludwig's revolutionary concept of renal function. Kidney Int Suppl. 1994 Oct;46:1-23. PMID 7823448
  • Fye WB. Carl Ludwig. Clin Cardiol. 1991 Apr;14(4):361-3. PMID 2032415
  • Fye WB. Carl Ludwig and the Leipzig Physiological Institute: 'a factory of new knowledge'. Circulation. 1986 Nov;74(5):920-8. PMID 3533314

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Felice Mondella, Capitolo XX, Il sorgere della nuova fisiologia ottocentesca. IX. Emil du Bois-Reymond e Karl Ludwig in Ludovico Geymonat (ed), Storia del pensiero filosofico e scientifico, Milano, Garzanti, 1971, Vol IV, 633-7.
  2. ^ Trattato di fisiologia umana. Fisiologia degli atomi, degli stati di aggregazione, dei nervi e dei muscoli

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 62343814 LCCN: n79135283