Hanau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hanau
Città con status speciale
Hanau – Stemma
Hanau – Veduta
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Hesse.svg Assia
Distretto gov. Darmstadt
Circondario Main-Kinzig-Kreis
Territorio
Coordinate 50°08′N 8°55′E / 50.133333°N 8.916667°E50.133333; 8.916667 (Hanau)Coordinate: 50°08′N 8°55′E / 50.133333°N 8.916667°E50.133333; 8.916667 (Hanau)
Altitudine 104 m s.l.m.
Superficie 76,49 km²
Abitanti 89 688 (31-12-2011)
Densità 1 172,55 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 63450, 63452, 63454, 63456, 63457
Prefisso 06181
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 06 4 35 014
Targa HU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Hanau
Hanau – Mappa
Sito istituzionale

Hanau è un comune tedesco di 88.251 abitanti, situato nel land dell'Assia.

Hanau si fregia del titolo di "Città con status speciale" (Sonderstatusstadt).

Nel suo territorio le acque del fiume Kinzig confluiscono in quelle del Meno.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nelle sue vicinanze fu costruito un antico fortino ausiliario dei Romani a partire da Domiziano e che rimase attivo fino all'abbandono del limes germanico-retico nel 260 (vedi a tal proposito invasioni barbariche del III secolo).

Conti di Hanau[modifica | modifica sorgente]

Federico Casimiro di Hanau, di Johann David Welcker - Museo statale d'arte di Karlsruhe.

I conti di Hanau hanno origine nel 1168 con Reinhard di Dorfelde (1168-28) che possedeva alcune terre estese ad est di Francoforte. La contea, temporaneamente annessa dall'elettore di Magonza (1404-19), diviene immediata dell'impero nel 1429.

La famiglia nel 1451, dopo Reinhard III (1419-51) si divise in due rami:

  • Hanau-Münzenberg: linea originata da Reinhard IV (1452-52) con possessi in Assia. Nel 1642 la linea diretta si estingue con Johann Ernst (1641-42) e la contea in parte passa all'Assia Kassel, ricevuta in dote dall'erede Amalia che sposa il langravio Wilhelm V d'Assia Kassel, ed in parte alla linea cadetta dei Lichtenberg che a sua volta si estingue nel 1736.

L'intraprendenza del conte Friedrich Casimir (1642-85), cadetto di Lichtenberg, porta la contea, nella seconda metà del XVII secolo ad associarsi alla Compagnia olandese delle Indie occidentali, costituendo la Hanauische Indische Compagnie (1673), per lo sfruttamento delle terre americane poste tra l'Orinoco e il Rio delle Amazzoni (Guyana). Privo di eredi lascia la contea in piena crisi economica, adottando il nipote Johann Reinhard III di Liechtenberg (1680) che gli succede all'età di 15 anni sotto la reggenza della madre e dello zio Christian II di Zweibruecken Birkenfeld, e unifica le due contee.

  • Hanau-Lichtenberg: linea cadetta originata da Philip I (1451-80) con possessi in Assia e nella valle del Reno (Babenhausen presso Darmstadt, Steinheim sul Meno, la città di Reineck, Steinau, Lemberg, Muenchweiler, Obersteinbach Wirrningen, le signorie di Lichtenberg e Lichtenau in Alsazia poi feudi vassalli della Francia), con capitale Philippsruhe. Philip Reinhard (1685-12) diviene principe dell'impero nel 1696.

Con Johann Reinhard III (1712-36), conte di Lichtenberg (1691), signore di Ochsenstein (1704), e principe di Hanau e Muenzenberg (1685), si estingue la famiglia (1736) e le terre degli Hanau sono ripartite per eredità tra i langraviati d' Assia Kassel (Hanau Lichtenberg e Willstatt di fronte a Strasburgo, dal 1648 i feudi con Philippsruhe passano sotto il protettorato francese e poi metà della contea dal 1697 vengono annessi al regno francese, lasciando solo come feudi imperiali autonomi Lemberg, Lichtenau e Willstadt fino al 1789) e d'Assia Darmstadt nel 1740 (Lichtenberg, Lichtenau in Alsazia e Baden) attraverso il matrimonio di Charlotte Christine (1717), figlia di Johann Reinhard III con il futuro langravio Ludwig VIII d'Assia Darmstadt. Nel 1777-82, per ordine del langravio d'Assia Kassel sono inviati 2.422 soldati mercenari della contea per combattere a fianco degli Inglesi nella guerra delle colonie nordamericane. Nel 1803 la contea è elevata a principato a favore del langravio di Kassel, ma nel 1806 è occupata dai Francesi e nel 1809 assorbita dal granducato di Francoforte, finché nel 1813 torna all'Assia elettorale fino al 1866.

Persone legate a Hanau[modifica | modifica sorgente]

Monumento ai fratelli Grimm- Particolare

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Immagini della città[modifica | modifica sorgente]


Stemma del circondario Main-Kinzig-Kreis Città e comuni del circondario Main-Kinzig-Kreis Stemma Hessen

Città:   Bad Orb · Bad Soden-Salmünster · Bruchköbel · Gelnhausen · Hanau · Langenselbold · Maintal · Nidderau · Schlüchtern · Steinau an der Straße · Wächtersbach
Comuni:   Biebergemünd · Birstein · Brachttal · Erlensee · Flörsbachtal · Freigericht · Großkrotzenburg · Gründau · Hammersbach · Hasselroth · Jossgrund · Linsengericht · Neuberg · Niederdorfelden · Rodenbach · Ronneburg · Schöneck · Sinntal

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania