Campionato mondiale Superbike 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale Superbike 2004
Edizione n. 17 del campionato mondiale Superbike
Dati generali
Inizio 29 febbraio
Termine 3 ottobre
Prove 11
Titoli in palio
Titolo piloti Regno Unito James Toseland
su Ducati 999 F04
Costruttori Italia Ducati
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale di Superbike 2004 è la diciassettesima edizione del campionato mondiale Superbike.

Il campionato piloti è stato vinto da James Toseland sulla Ducati 999 F04 del team Ducati Fila che ha preceduto di soli 9 punti il compagno di squadra Régis Laconi.[1]

Il titolo costruttori è stato vinto dalla Ducati.[2]

In questa annata viene designata, per la prima volta nella storia della categoria, quale fornitore unico degli pneumatici la Pirelli, tale riforma ha lo scopo di livellare le prestazioni e rendere competitivi anche i team non supportati ufficialmente dalle case motociclistiche.[3]

Piloti partecipanti[modifica | modifica sorgente]

fonte[4]

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Team Moto
4 Australia Troy Corser Regno Unito Foggy PETRONAS Racing Malesia Petronas FP1
5 Italia Piergiorgio Bontempi Cina Zonghsen Giappone Suzuki GSX-R 1000
6 Italia Mauro Sanchini Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX 10R
7 Italia Pierfrancesco Chili San Marino PSG - 1 Corse Italia Ducati 998 RS
Italia Ducati 999 RS
8 Italia Ivan Clementi Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX 10R
9 Regno Unito Chris Walker Regno Unito Foggy PETRONAS Racing Malesia Petronas FP1
11 Italia Gianmaria Liverani Carbon Dream Italia Ducati 998 RS
12 Australia Warwick Nowland Cina Zonghsen Giappone Suzuki GSX-R1000
15 Italia Stefano Cruciani Italia Kawasaki Bertocchi Giappone Kawasaki ZX 10R
16 Spagna Sergio Fuertes Spagna MIR Racing Giappone Suzuki GSX-R1000
17 Australia Chris Vermeulen Paesi Bassi Ten Kate Honda Giappone Honda CBR 1000RR
19 Italia Lucio Pedercini Italia Team Pedercini Italia Ducati 998 RS
20 Italia Marco Borciani Italia DFXtreme Sterilgarda Italia Ducati 999 RS
22 Austria Horst Saiger Life Haus RT Giappone Yamaha YZF R1
23 Rep. Ceca Jiri Mrkyvka Rep. Ceca JM SBK Italia Ducati 998 RS
24 Australia Garry McCoy Italia XEROX Ducati - Nortel Networks Italia Ducati 999 RS
25 Italia Alessio Velini Italia UnionBike GiMotorsport Giappone Yamaha YZF R1
Italia Team Pedercini Italia Ducati 998 RS
27 Italia Giancarlo De Matteis Italia XEROX Ducati - Nortel Networks Italia Ducati 999 RS
San Marino PSG - 1 Corse
28 Italia Doriano Romboni Italia Giesse Racing Giappone Yamaha YZF R1
29 Italia Luca Pini Italia Boselli Racing Giappone Suzuki GSX-R1000
31 Italia Giuseppe Zannini Italia Penta race Italia Ducati 998 RS
32 Francia Sébastien Gimbert Francia Yamaha France Giappone Yamaha YZF R1
33 Norvegia Carl Berthelsen Suzuki Netthandelen Giappone Suzuki GSX-R1000
34 Austria Andy Meklau Yoshimura Schäfer Motorsport Giappone Suzuki GSX-R1000
35 Australia Craig Coxhell Vitrans Honda Giappone Honda
36 Paesi Bassi Robert Menzen Paesi Bassi Robert Menzen Racing Giappone Suzuki GSX-R1000
38 Paesi Bassi Arno Visscher Pajic-Kawasaki Giappone Kawasaki ZX 10R
39 Francia Stephane Duterne Cina Zonghsen Giappone Kawasaki ZX 10R
41 Giappone Noriyuki Haga Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 999 RS
45 Italia Ivan Sala Anyway Fidoweb Giappone Suzuki GSX-R1000
48 Spagna David García Italia XEROX Ducati - Nortel Networks Italia Ducati 999 RS
50 Portogallo Miguel Praia Italia XEROX Ducati - Nortel Networks Italia Ducati 999 RS
52 Regno Unito James Toseland Italia Ducati Fila Italia Ducati 999 F04
55 Francia Régis Laconi Italia Ducati Fila Italia Ducati 999 F04
69 Italia Gianluca Nannelli Italia Team Pedercini Italia Ducati 998 RS
Italia XEROX Ducati - Nortel Networks Italia Ducati 999 RS
71 Germania Michael Schulten Germania Alpha Technik Giappone Honda CBR 1000RR
72 Germania Jürgen Oelschläger Germania Alpha Technik Giappone Honda CBR 1000RR
74 Italia Andrea Mazzali Italia Mazzali Racing Italia MV Agusta
77 Slovenia Berto Camlek Inoterm Racing Giappone Yamaha YZF R1
78 Polonia Teodor Myszkowski Italia GiMotorsport UnionBike Giappone Yamaha YZF R1
91 Regno Unito Leon Haslam Regno Unito Renegade Ducati Italia Ducati 999 RS
94 Polonia Pawel Szkopek Polonia Szkopek Agip RT Giappone Suzuki GSX-R1000
95 Polonia Andrzej Pawelec Polonia Yamaha Castrol Poland Giappone Yamaha YZF R1
99 Australia Steve Martin Italia DFXtreme Sterilgarda Italia Ducati 999 RS
100 Regno Unito James Ellison Regno Unito Jentin Racing Giappone Yamaha YZF R1
113 Italia Paolo Blora Italia Team Guandalini Italia Ducati 999 RS
Italia UnionBike GiMotorsport Giappone Yamaha YZF R1
200 Italia Giovanni Bussei Italia DeCecco Racing Italia Ducati 998 RS
Legenda
Pilota wildcard
Pilota Sostitutivo

Calendario[modifica | modifica sorgente]

fonte[5]

Data Gran Premio Circuito Superpole Vincitore Gara 1 Vincitore Gara 2 Leader del campionato
1 29 febbraio Spagna Spagna Valencia Francia Régis Laconi[6] Regno Unito James Toseland[7] Giappone Noriyuki Haga[8] Regno Unito James Toseland[9]
2 28 marzo Australia Australia Phillip Island Francia Régis Laconi[10] Francia Régis Laconi[11] Australia Garry McCoy[12] Regno Unito James Toseland[13]
3 18 aprile San Marino San Marino Misano Adriatico Australia Steve Martin[14] Francia Régis Laconi[15] Italia Pierfrancesco Chili[16] Italia Pierfrancesco Chili[17]
4 16 maggio Italia Italia Monza Francia Régis Laconi[18] Francia Régis Laconi[19] Francia Régis Laconi[20] Francia Régis Laconi[21]
5 30 maggio Germania Germania Oschersleben Australia Troy Corser[22] Giappone Noriyuki Haga[23] Francia Régis Laconi[24] Regno Unito James Toseland[25]
6 13 giugno Regno Unito Regno Unito Silverstone Francia Régis Laconi[26] Giappone Noriyuki Haga[27] Australia Chris Vermeulen[28] Francia Régis Laconi[29]
7 11 luglio Stati Uniti Stati Uniti Laguna Seca Australia Steve Martin[30] Australia Chris Vermeulen[31] Australia Chris Vermeulen[32] Regno Unito James Toseland[33]
8 1 agosto Regno Unito Regno Unito Brands Hatch Australia Steve Martin[34] Giappone Noriyuki Haga[35] Giappone Noriyuki Haga[36] Francia Régis Laconi[37]
9 5 settembre Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Italia Pierfrancesco Chili[38] Regno Unito James Toseland[39] Australia Chris Vermeulen[40] Regno Unito James Toseland[41]
10 26 settembre Italia Italia Imola Francia Régis Laconi[42] Francia Régis Laconi[43] Francia Régis Laconi[44] Francia Régis Laconi[45]
11 3 ottobre Francia Francia Magny Cours Australia Troy Corser[46] Regno Unito James Toseland[47] Giappone Noriyuki Haga[48] Regno Unito James Toseland[1]

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica piloti[1][modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
1 Regno Unito James Toseland Ducati 1 2 3 Rit 10 6 2 2 2 2 Rit 5 4 2 7 Rit 1 2 3 2 1 2 336
2 Francia Régis Laconi Ducati Rit Rit 1 Rit 1 2 1 1 6 1 Rit 3 5 3 2 Rit 3 5 1 1 3 3 327
3 Giappone Noriyuki Haga Ducati Rit 1 8 6 4 4 Rit Rit 1 Rit 1 2 6 4 1 1 4 3 4 Rit 2 1 299
4 Australia Chris Vermeulen Honda 12 5 2 2 5 12 4 SQ 15 8 2 1 1 1 4 3 5 1 2 6 Rit Rit 282
5 Italia Pierfrancesco Chili Ducati 2 4 9 3 3 1 Rit Rit 3 Rit 3 Rit 2 5 Rit 2 2 4 7 Rit 6 5 243
6 Australia Garry McCoy Ducati 7 6 5 1 Rit 17 3 3 9 4 4 8 7 7 Rit 7 8 Rit 5 5 9 9 199
7 Australia Steve Martin Ducati Rit 3 4 Rit 7 3 Rit 8 5 Rit 6 6 3 6 3 Rit 7 Rit 6 3 5 Rit 181
8 Regno Unito Leon Haslam Ducati 5 9 Rit 10 11 5 5 4 7 3 5 4 9 Rit Rit Rit 6 6 10 12 7 6 169
9 Australia Troy Corser Petronas Rit 11 13 5 2 7 9 5 4 Rit 7 9 10 Rit 5 Rit 10 7 12 10 Rit 7 146
10 Italia Marco Borciani Ducati 4 8 7 4 21 10 7 6 Rit Rit 8 11 11 8 11 Rit 9 8 8 8 Rit Rit 130
11 Regno Unito Chris Walker Petronas 3 7 10 8 6 13 8 7 Rit 7 Rit 12 Rit Rit 9 4 12 10 Rit 16 8 8 128
12 Italia Ivan Clementi Kawasaki Rit 14 11 9 12 Rit 11 10 11 9 10 10 Rit 10 14 11 Rit 9 11 9 Rit Rit 85
13 Italia Mauro Sanchini Kawasaki 14 10 6 7 Rit 11 Rit 9 10 6 Rit 13 8 9 Rit 10 Rit NP 79
14 Italia Gianluca Nannelli Ducati 6 Rit 12 12 8 Rit Rit Rit 12 5 Rit Rit Rit Rit 10 Rit 11 Rit 9 4 Rit Rit 72
15 Italia Piergiorgio Bontempi Suzuki 15 16 NC 11 9 15 10 11 14 11 9 14 13 12 15 12 13 12 13 Rit 11 Rit 68
16 Italia Lucio Pedercini Ducati Rit 13 Rit Rit Rit 8 Rit 12 Rit Rit Rit 15 12 11 13 Rit Rit NP Rit 7 12 NP 41
17 Spagna Sergio Fuertes Suzuki 8 12 Rit Rit Rit 18 6 Rit 13 Rit Rit 13 15 14 Rit Rit Rit 12 35
18 Francia Sébastien Gimbert Yamaha Rit 9 4 4 33
19 Regno Unito James Ellison Yamaha Rit 7 6 5 30
20 Australia Warwick Nowland Suzuki 11 17 15 14 18 Rit 11 Rit Rit 13 16 Rit 14 13 17 18 16 10 27
21 Italia Giovanni Bussei Ducati 12 6 Rit 11 Rit 11 Rit NP 24
22 Italia Alessio Velini Yamaha e Ducati Rit 18 14 13 13 Rit Rit 13 16 12 Rit Rit Rit Rit 17 14 Rit Rit Rit 15 14 Rit 20
23 Austria Horst Saiger Yamaha 9 15 13 14 14 14 17
24 Australia Craig Coxhell Honda 8 8 16
25 Rep. Ceca Jiri Mrkyvka Ducati 10 Rit NP NP 19 16 Rit Rit Rit 13 12 16 Rit Rit Rit NP Rit Rit 19 19 Rit Rit 13
26 Italia Luca Pini Suzuki Rit 9 14 13 12
27 Francia Stephane Duterne Kawasaki Rit 24 10 11 11
28 Austria Andy Meklau Suzuki 13 10 9
29 Germania Jürgen Oelschläger Honda 8 Rit 8
- Portogallo Miguel Praia Ducati 13 19 16 Rit NQ NQ Rit Rit 17 Rit 14 Rit NP Rit Rit 15 Rit 16 Rit 21 18 14 8
31 Italia Giancarlo De Matteis Ducati 16 Rit 12 Rit Rit Rit 21 NP 4
- Polonia Pawel Szkopek Suzuki Rit 23 15 13 4
- Italia Ivan Sala Suzuki 14 20 14 Rit 4
34 Italia Stefano Cruciani Kawasaki 13 Rit 3
- Italia Doriano Romboni Yamaha NP NP 15 14 3
- Italia Gianmaria Liverani Ducati 15 14 3
37 Norvegia Carl Berthelsen Suzuki 18 14 19 Rit 2
38 Slovenia Berto Camlek Yamaha 20 Rit 17 15 1
- Paesi Bassi Robert Menzen Suzuki 16 15 1
NC Italia Andrea Mazzali MV Agusta 16 17 0
Pos Pilota Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio e legenda[modifica | modifica sorgente]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttori[2][modifica | modifica sorgente]

Pos Costruttore Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg P.ti
1 Italia Ducati 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 1 1 1 2 1 1 1 1 530
2 Giappone Honda 12 5 2 2 5 12 4 SQ 8 8 2 1 1 1 4 3 5 1 2 6 Rit Rit 289
3 Malesia Petronas 3 7 10 5 2 7 8 5 4 7 7 9 10 Rit 5 4 10 7 12 10 8 7 200
4 Giappone Kawasaki 14 10 6 7 12 11 11 9 10 6 10 10 8 9 14 10 Rit 9 11 9 10 11 129
5 Giappone Suzuki 8 12 15 11 9 9 6 11 13 10 9 14 13 12 15 12 13 12 13 13 11 10 101
6 Giappone Yamaha 9 15 14 13 13 Rit 13 13 16 12 Rit 7 14 14 6 5 Rit Rit 15 14 4 4 89
NC Italia MV Agusta 16 17 0
Pos Costruttore Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Magny Cours, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ a b Superbike - Manufacturers Standings - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ II Campionato Mondiale FIM Superbike 2004 riparte con Pirelli - dal sito ufficiale Pirelli
  4. ^ Superbike Riders Season 2004 - dal sito ufficiale del campionato mondiale superbike
  5. ^ Superbike Calendar Season 2004 - dal sito ufficiale del campionato mondiale superbike
  6. ^ Valencia, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  7. ^ Valencia, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  8. ^ Valencia, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Valencia, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Phillip Island, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Phillip Island, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Phillip Island, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Phillip Island, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Misano, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Misano, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Misano, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Misano, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Monza, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Monza, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Monza, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Monza, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Oschersleben, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Oschersleben, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Oschersleben, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Oschersleben, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Silverstone, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Silverstone, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Silverstone, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Silverstone, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Laguna Seca, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Laguna Seca, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Laguna Seca, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Laguna Seca, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Brands Hatch, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ Brands Hatch, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ Brands Hatch, Superbike - Results Race 2 Aggregate - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ Brands Hatch, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Assen, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  39. ^ Assen, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  40. ^ Assen, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  41. ^ Assen, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  42. ^ Imola, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  43. ^ Imola, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  44. ^ Imola, Superbike - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike
  45. ^ Imola, Superbike - Championship Standing - dal sito ufficiale superbike
  46. ^ Magny Cours, Superbike - Qualifying Practices + Superpole - dal sito ufficiale superbike
  47. ^ Magny Cours, Superbike - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike
  48. ^ Magny Cours, Superbike - Results Race 2 Aggregate - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]