Black Saturday

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel wrestling l'espressione Black Saturday ("sabato nero" in lingua inglese) si riferisce a sabato 14 luglio 1984. In quel giorno la World Wrestling Federation (WWF) di Vince McMahon occupò lo slot televisivo di sabato sera sulla Superstation WTBS, che nei dodici anni precedenti era stato occupato dallo show della Georgia Championship Wrestling (GCW) chiamato World Championship Wrestling.

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling