Bionic Commando

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bionic Commando
Bionic.jpg
Il primo livello versione Amiga
Titolo originale Top Secret
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Ideazione Tokuro Fujiwara
Data di pubblicazione marzo 1987
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Arcade, Amstrad CPC, Commodore 64, ZX Spectrum, Amiga, Atari ST, NES
Specifiche arcade
CPU Motorola 68000
Processore audio Z80, YM2151
Schermo Raster, orizzontale
Risoluzione 256×224, 60 Hz, 1024 colori
Periferica di input Joystick 8 direzioni, 2 pulsanti

Bionic Commando (トップシークレット? Top Secret in Giappone) è un videogioco a piattaforme realizzato da Capcom nel 1987 come arcade, che ha dato vita ad una serie di videogiochi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è stato in seguito convertito per diversi home computer (portato da Software Creations e pubblicato dalla Go!), mentre la versione per Nintendo Entertainment System, sebbene dotata del medesimo titolo, presenta molte differenze.

Capcom negli Stati Uniti ha pubblicizzato Bionic Commando come successore di Commando, riferendosi al protagonista come Super Joe (ovvero il personaggio giocabile di Commando); nella versione NES, Super Joe diventerà un personaggio di contorno.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il protagonista, a differenza dei tradizionali videogiochi a piattaforme, non può saltare: è infatti dotato di un braccio bionico allungabile, che gli consente di aggrapparsi a molti elementi dell'ambiente circostante. Grazie a questa abilità ci si può arrampicare in verticale, ma anche oltrepassare ostacoli orizzontali come crepacci e simili. Il gioco è composto da cinque livelli:

  • Level 1: Forest
  • Level 2: Enemy Outpost ("The Forefront")
  • Level 3: Underground Base ("Infiltration")
  • Level 4: Final Base
  • Level 5: Stop the missiles("The End")

Cronologia della serie[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi