Baltimore Bays

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il nome di Baltimore Bays furono noti tre club calcistici statunitensi di Baltimora (Maryland): il primo attivo dal 1967 al 1969, il secondo attivo nel biennio 1972-1973 e il terzo attivo dal 1992 al 1998.

Esiste attualmente un quarto club, chiamato Baltimore Bays, nato nel 2002 dall’unione del S.C. Baltimore e del Baltimore F.C, attivo nel settore giovanile (maschile e femminile) dai 7 ai 21 anni.

Baltimore Bays 1967-1969[modifica | modifica sorgente]

Baltimore Bays
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo - Rosso
Dati societari
Città Baltimora
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF - CSA
Campionato NASL
Fondazione 1967
Scioglimento 1969
Presidente Jerry Hoffberger
Allenatore Gordon Harold Jago
Stadio Memorial Stadium
(53371 (1991) posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La prima squadra con tale nome esordì nel calcio professionistico nordamericano nel 1967, quando prese parte al campionato - alternativo a quello ufficiale della United Soccer Association - della National Professional Soccer League I. Nel 1968 la squadra si iscrisse alla neonata North American Soccer League, classificandosi quarta nella sua divisione. L’anno successivo, con la NASL ridotta a 5 squadre, il torneo fu diviso in due metà, la cui prima consistette in un girone d’andata e ritorno nel quale le squadre vennero rappresentate da una compagine britannica. Baltimora fu rappresentata dal West Ham. La seconda metà del campionato fu giocata dalle rose regolari. Quello fu l’ultimo campionato NASL di Baltimora, che chiuse all’ultimo posto del torneo.

Fino al 1968 la squadra giocò al Memorial Stadium; la stagione 1969 fu disputata al Kirk Field, il campo della scuola calcio di Baltimora.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Stagione NPSL I NASL NASL Indoor U.S. Cup
1967 Finalista - - n.p.
1968 - n.q. - n.p.
1969 - n.q. - n.p.


Baltimore Bays 1972-1973[modifica | modifica sorgente]

Baltimore Bays
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Baltimora
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF - CSA
Campionato American Soccer League1972-1973
USL-21992-1998
Fondazione 1972
Scioglimento 1973
Rifondazione 1992
Scioglimento 1998
Stadio Memorial Stadium
(53371 (1991) posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La seconda squadra con tale nome disputò due edizioni dell’American Soccer League, una Lega concorrente della NASL. La stagione 1972 fu disputata con il nome di Baltimore Stars.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Stagione ASL U.S. Cup
1972 Finalista -
1973 Finalista -

Baltimore Bays 1992-1998[modifica | modifica sorgente]

Il terzo club a essere noto con tale nome disputò, dal 1992 al 1998, il campionato di terza divisione statunitense USL-2, allora noto come USISL. Dal 1999 la squadra è divenuta Eastern Shore Sharks, dopo il trasferimento a Salisbury. Partecipante sia alla stagione regolare estiva che a quella indoor invernale, ha vinto tre edizioni consecutive di quest’ultima, dalla stagione 1995/96 a quella 1997/98.

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio