Wildest Dreams (Tina Turner)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wildest Dreams
ArtistaTina Turner
Tipo albumStudio
Pubblicazione22 aprile 1996(Europa)
3 settembre 1996 (USA)
Dischi1
Tracce12 (Europa), 14 (USA)
GenereSoul
Rock
Pop
EtichettaParlophone UK
Virgin Records USA
ProduttoreTrevor Horn, Terry Britten
FormatiCD, digital download, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[1]
(vendite: 35 000+)
Canada Canada[2]
(vendite: 50 000+)
Finlandia Finlandia[3]
(vendite: 32 622+)
Francia Francia (2)[4]
(vendite: 200 000+)
Italia Italia[1]
(vendite: 50 000+)
Norvegia Norvegia[5]
(vendite: 25 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[1]
(vendite: 7 500+)
Polonia Polonia[6]
(vendite: 50 000+)
Svezia Svezia[7]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platinoAustria Austria[8]
(vendite: 50 000+)
Belgio Belgio[9]
(vendite: 50 000+)
Europa Europa (2)[10]
(vendite: 2 000 000+)
Germania Germania[11]
(vendite: 500 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[12]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[13]
(vendite: 600 000+)
Svizzera Svizzera[14]
(vendite: 50 000+)
Tina Turner - cronologia
Album successivo
(1999)
Singoli
  1. GoldenEye
    Pubblicato: 1995
  2. Whatever You Want
    Pubblicato: 1996
  3. On Silent Wings
    Pubblicato: 1996
  4. Missing You
    Pubblicato: 1996
  5. Something Beautiful Remains
    Pubblicato: 1996
  6. In Your Wildest Dreams
    Pubblicato: 1996

Wildest Dreams è un album della cantante statunitense Tina Turner pubblicato nel 1996.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'album include la canzone GoldenEye, colonna sonora del film omonimo di James Bond. Il brano è stato scritto da Bono e The Edge della band irlandese U2, ed è stato registrato e pubblicato come singolo nel 1995.

La canzone Confidential è stata scritta e coprodotta dal gruppo britannico Pet Shop Boys. Il cantante e paroliere della band, Neil Tennant, è anche presente nei cori del brano. La demo originale cantanta da Tennant, è stata inclusa nella riedizione in due dischi del 2001 dell'album Very.

L'album presenta due cover: Unfinished Sympathy dei Massive Attack e Missing You di John Waite. Il brano All Kinds of People è stato scritto da Sheryl Crow.

In Your Wildest Dreams è stato reinciso in duetto con Barry White e pubblicato come singolo, raggiungendo il numero 32 nella UK Singles Chart. Il duetto è incluso solo nella versione americana dell'album, che ha una diversa tracklist rispetto alla versione europea, e presenta una copertina alternativa.

L'album contiene anche una collaborazione con Sting nella traccia On Silent Wings che ha raggiunto il tredicesimo posto dei singoli più venduti nel Regno Unito[15].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Europa

  1. Do What You Do – 4:23 (Terry Britten, Graham Lyle, Conner Reeves)
  2. Whatever You Want – 4:52 (Andrew Baker, Taylor Dayne, Fred Zarr)
  3. Missing You – 4:36 (Mark Leonard, Chas Sandford, John Waite)
  4. On Silent Wings (feat. Sting) – 6:12 (James Ralston, Tony Joe White)
  5. Thief of Hearts – 4:05 (Jud Friedman, Hellmut Hattler, Joo Krause, Allan Rich)
  6. In Your Wildest Dreams (feat. Antonio Banderas) – 5:33 (Mike Chapman, Holly Knight)
  7. GoldenEye (Single Edit) – 3:27 (Bono, The Edge)
  8. Confidential – 4:39 (Chris Lowe, Neil Tennant)
  9. Something Beautiful Remains – 4:20 (Britten, Lyle)
  10. All Kinds of People – 4:43 (Sheryl Crow, Kevin Gilbert, Eric Presley)
  11. Unfinished Sympathy – 4:30 (Robert Del Naja, Grant Marshall, Shara Nelson, Jay Sharp, Andrew Vowles)
  12. Dancing in My Dreams – 6:45 (Mark Cawley, Kye Fleming, Brenda Russell)

Edizione Stati Uniti

  1. Missing You (Alternate Mix) – 4:40 (Leonard, Sandford, Waite)
  2. In Your Wildest Dreams – 5:29 (Chapman, Knight) – duetto con Barry White
  3. Whatever You Want (Alternate Mix) – 4:31 (Baker, Dayne, Zarr)
  4. Do What You Do – 4:23 (Britten, Lyle, Reeves)
  5. Thief of Hearts – 4:05 (Friedman, Hattler, Krause, Rich)
  6. On Silent Wings (feat. Sting) – 6:12 (Ralston, White)
  7. Something Beautiful Remains – 4:20 (Britten, Lyle)
  8. Confidential – 4:39 (Lowe, Tennant)
  9. The Difference Between Us – 4:32 (Holand, Celli, Levan)
  10. All Kinds Of People – 4:43 (Crow, Gilbert, Presley)
  11. Unfinished Sympathy – 4:30 (Del Naja, Marshall, Nelson, Sharp, Vowles)
  12. GoldenEye (Soundtrack Album Version) – 4:46 (Bono, The Edge)
  13. Dancing in My Dreams – 6:45 (Cawley, Fleming, Russell)
  14. Something Beautiful Remains (Joe Urban Remix Edit) – 4:00 (Britten, Lyle)bonus track

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Tina Turner - Wildest Dreams, in Billboard, 7 settembre 1996, p. 7. URL consultato il 22 marzo 2019.
  2. ^ (EN) Wildest Dreams – Gold/Platinum, su musiccanada.com, Music Canada. URL consultato il 19 novembre 2016.
  3. ^ (FI) Tina Turner, su ifpi.fi, Musiikkituottajat. URL consultato il 19 novembre 2016 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2019).
  4. ^ (FR) Tina Turner - Wildest Dreams – Les certifications, su snepmusique.com, SNEP. URL consultato il 19 novembre 2016.
  5. ^ (NO) Trofeer, su ifpi.no, IFPI Norge. URL consultato il 19 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2012).
  6. ^ (PL) bestsellery i wyróżnienia, su bestsellery.zpav.pl, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 19 novembre 2016.
  7. ^ (SV) Gold & Platinum 1987–1998 (PDF), su ifpi.se, IFPI Sverige. URL consultato il 19 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2012).
  8. ^ (DE) Tina Turner - Wildest Dreams – Gold & Platin, su ifpi.at, IFPI Austria. URL consultato il 19 novembre 2016.
  9. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - albums 1996, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 19 novembre 2016.
  10. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards – 1997, su ifpi.org, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 19 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2013).
  11. ^ (DE) Tina Turner - Wildest Dreams – Gold-/Platin-Datenbank, su musikindustrie.de, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 19 novembre 2016.
  12. ^ (NL) Goud/Platina, su nvpi.nl, Nederlandse Vereniging van Producenten en Importeurs van beeld- en geluidsdragers. URL consultato il 19 novembre 2016.
  13. ^ (EN) Wildest Dreams, su bpi.co.uk, British Phonographic Industry. URL consultato il 19 novembre 2016.
  14. ^ (DE) Edelmetall, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 19 novembre 2016.
  15. ^ https://www.officialcharts.com/

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica