Brenda Russell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brenda Russell
Fotografia di Brenda Russell
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
Genere Soul
Jazz
Rhythm and blues
Smooth jazz
Pop
Rock
Disco
Periodo di attività 1975 – in attività
Strumento Voce
Tastiera
Etichetta Horizon Records
Rocket Records
A&M Records
Warner Bros. Records
EMI
Hidden Beach Records
Dome Records
Narada
Album pubblicati 12
Studio 8
Live -
Raccolte 4
Sito web

Brenda Russell, nata Brenda Gordon[1][2][3] (Brooklyn, 8 aprile 1949), è una cantautrice e pianista statunitense (ma canadese d'adozione[1][2][3][4]), dedita principalmente ai generi jazz, soul e R&B ed in attività dalla metà degli anni settanta[1].

In totale, ha pubblicato sinora 12 album, il primo dei quali è l'album eponimo del 1979.[1][2]
Tra i suoi brani più famosi, figurano Piano in the Dark del 1988, cantato in coppia con Joe Esposito, e If Only for One Night.[1][4][5][6][7]

Ha al suo attivo collaborazioni con altri interpreti quali Diana Ross, Babyface, Mary J. Blige, Ray Charles, Joe Cocker, Roberta Flack, Janet Jackson, Al Jarreau, Donna Summer, Luther Vandross, ecc.[4]

Oltre che interprete e compositrice, è anche produttrice discografica.[3]

Il cognome Russell è quello del primo marito, Brian Russell.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • Brenda Russell (1979)
  • Love Life (1981)
  • Two Eyes (1983)
  • Get Here (1988)
  • Kiss Me With The Wind (1990)
  • Greatest Hits (1992)
  • Soul Talkin' (1993)
  • Paris Rain (2000)
  • Ultimate Collection (2001)
  • So Good So Right: The Best Of Brenda Russell (2003)
  • Between The Sun And The Moon (2004)
  • In the Thick of It: The Best of Brenda Russell (2009)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f All Music.com: Brenda Russell - Biography
  2. ^ a b c Soulwalking: Brenda Russell
  3. ^ a b c Biography.jrank.org: Brenda Russell
  4. ^ a b c Brenda Russell - Sito ufficiale: About Brenda
  5. ^ All Music.com: Brenda Russell - Discography
  6. ^ Discogs: Brenda Russell
  7. ^ Smooth Jazz.de: Brenda Russell

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 55348382