Trofeo delle Regioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trofeo delle Regioni
Altri nomiKinderiadi
SportVolleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Volleyball (beach) pictogram.svg Beach Volley
TipoRappresentativa regionale
Categoriaunder16 maschile
under15 femminile
PaeseItalia Italia
OrganizzatoreFIPAV
Cadenzaannuale
Aperturafine giugno
Chiusurainizio luglio
DisciplineVolleyball (indoor) pictogram.svg maschile, femminile
Volleyball (beach) pictogram.svg maschile, femminile
Partecipanti21 regioni italiane (considerando Trentino e Alto-Adige due regioni distinte)
Sito Internetkinderiadivolley.it
Storia
Fondazione1982
Numero edizioni36 al 2019
DetentoreVolleyball (indoor) pictogram.svg Puglia Puglia
Volleyball (beach) pictogram.svg Liguria Liguria
DetentriceVolleyball (indoor) pictogram.svg Lombardia Lombardia
Volleyball (beach) pictogram.svg Veneto Veneto
Record vittorieVolleyball (indoor) pictogram.svg
M: Marche Marche (9)
F: Lombardia Lombardia (11)
Volleyball (beach) pictogram.svg
M: Veneto Veneto (4)
F: Veneto Veneto (6)
Edizione in corsoTrofeo delle Regioni 2019
Prossima edizioneTrofeo delle Regioni 2020
Toscana 1982.jpg

Il Trofeo delle Regioni è un torneo di pallavolo per le rappresentative regionali giovanili. Negli ultimi anni la sponsorizzazione offerta dalla multinazionale dolciaria albese Ferrero con il marchio Kinder ha modificato il nome in Kinderiadi. La manifestazione è riservata agli atleti di età inferiore ai sedici anni (Under-16) ed è organizzato a turno da un Comitato Regionale della FIPAV. Il trofeo presenta quattro tornei distinti: indoor maschile e femminile, beach volley maschile e femminile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione si è svolta nel 1982 e prevedeva soltanto il torneo di pallavolo indoor maschile. Cinque anni dopo, nel 1987, si è aggiunto anche quello femminile, mentre dal 2004 si dispuntano anche i tornei di beach volley, sia maschili che femminili. La manifestazione si disputa annualmente, solo nel 1986 e nel 1993 non venne disputata, inoltre nel 1988 non venne disputato il torneo femminile.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Tutti e quattro i tornei sono disputati da 21 squadre, una per ogni regione (Trentino ed Alto Adige partecipano come due regioni distinte). Nel caso una rappresentativa regionale non dovesse partecipare, viene sostituita da una seconda squadra di un'altra regione, scelta seguendo il Ranking Nazionale FIPAV definito dai risultati delle due precedenti edizioni del Trofeo. Nelle prime manifestazioni non si riuscì ad avere tutte le regioni "indipendenti" perciò alcune rappresentative erano formate da una selezione di atleti provenienti da due regioni confinanti tra loro: per questo nell'Albo d'oro compaiono delle squadre vincitrici composte dall'unione di più regioni (nel 1983 Abruzzo & Molise e nel 1985 Piemonte & Valle d'Aosta).

Criterio di partecipazione[modifica | modifica wikitesto]

A differenza di quanto si possa pensare, il criterio di partecipazione di un atleta non è il luogo di nascita ma il tesseramento. Conta infatti la regione d'appartenenza della squadra in cui l'atleta ha disputato un campionato intero e non il luogo di nascita dell'atleta stesso: ad esempio se un atleta disputa una stagione in una società sarda disputerà il Trofeo con la rappresentativa della Sardegna, ma se l'anno successivo viene ceduto a una squadra pugliese disputerà il Trofeo dell'anno successivo con la rappresentativa della Puglia. Questa regola ha permesso a molti atleti stranieri di giocare il Trofeo per la rappresentativa della loro "Regione sportiva".

Punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Per i tornei indoor si disputano 3 set obbligatori (possibilità di risultato 3-0 o 2-1) a 25, tie-break compreso. Tutte le semifinali invece vengono disputate con 3 set non obbligatori (possibilità di risultato 2-0 o 2-1). Le finali vengono disputate con 3 set obbligatori, tranne la finalissima per il 1º e 2º posto che si disputa al meglio dei 5 set come una regolare partita di pallavolo. In ogni partita si assegnano 3 punti alla squadra vincente per 3-0 o 2-0 e 0 alla squadra perdente, mentre se la partita si decide al tie-break verranno dati 2 punti alla squadra vincente e 1 alla perdente.

Tutte le partite dei tornei di beach volley, dalle eliminatorie alla finale, vengono disputate al meglio dei 3 set a 21, con eventuale tie-break a 15. A differenza dell'indoor vengono assegnati 2 punti alla squadra vincente e 0 alla perdente, anche se la partita finisce al tie-break.

Formula di svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

Indoor[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima fase le 21 squadre sono divise in 7 gironi da 3 squadre, seguendo il Ranking Nazionale. In base ai risultati e alle posizioni in classifica di questi gironi si riformuleranno per la seconda fase altri 7 gironi da 3 squadre seguendo il seguente ordine: 1°-14°-21°, 2°-13°-20°, 3°-12°-19°, 4°-11°-18°, 5°-10°-17°, 6°-9°-16°, 7°-8°-15°, facendo i dovuti spostamenti nel caso ci siano abbinamenti già avvenuti nella prima fase. Per la terza fase si stila un'ulteriore classifica che tenga conto dei risultati della prima e della seconda fase, di conseguenza si divide il torneo: un torneo vincenti, composto dalle prime 12 classificate che vengono inserite in 3 gironi da quattro squadre secondo lo schema 1°-8°-12°, 2°-7°-11°, 3°-6°-10°, 4°-5°-9°, e un torneo perdenti composto dalle rimanenti 9 rappresentative radunate in 3 gironi da 3 squadre in questo modo: 13°-18°-21°, 14°-17°-20°, 15°-16°-19°. Dopo questi 3 gironi verranno creati 3 triangolari che decideranno le posizioni finali dal 13º al 21º posto. Le 4 terze classificate del torneo vincenti disputeranno le finali 9º-12º posto, mentre le 4 seconde classificate quelle per decidere i posti dal 5º all'8º posto. Infine, le prime 4 classificate della fase vincenti disputeranno le semifinali e la conseguente finale per il 1º posto.

Beach volley[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima fase le 21 squadre sono divise in 7 gironi da 3 squadre, seguendo il Ranking Nazionale. In base ai risultati e alle posizioni in classifica di questi gironi si riformuleranno per la seconda fase altri 7 gironi da 3 squadre seguendo il seguente ordine: 1°-14°-21°, 2°-13°-20°, 3°-12°-19°, 4°-11°-18°, 5°-10°-17°, 6°-9°-16°, 7°-8°-15°, facendo i dovuti spostamenti nel caso ci siano abbinamenti già avvenuti nella prima fase. Per la fase finale si stila un'ulteriore classifica che tenga conto dei risultati della prima e della seconda fase, in base alla quale saranno inserite tutte in un tabellone a doppia eliminazione.

[modifica | modifica wikitesto]

Il logo della manifestazione rappresenta un sole stilizzato con 21 raggi, uno per ogni Regione italiana (considerando le province autonome di Trento e Bolzano come due regioni). I raggi sono disegnati a forma di triangoli irregolari, colorati con i colori dell'arcobaleno. In questo modo si esprime la gioia dello stare assieme e del sfidarsi reciprocamente mantenendo sempre un atteggiamento di lealtà e fair play.

Da quando la manifestazione è sponsorizzata dalla Ferrero al logo si è aggiunta la scritta Kinderiadi con i caratteri che ricordano il celebre marchio italiano.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro completo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Volleyball (indoor) pictogram.svg
Indoor maschile
Volleyball (indoor) pictogram.svg
Indoor femminile
Volleyball (beach) pictogram.svg
Beach volley maschile
Volleyball (beach) pictogram.svg
Beach volley femminile
1982
Dettagli
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Non istituiti
1983
Dettagli
AbruzzoMolise
Abruzzo & Molise
1984
Dettagli
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
1985
Dettagli
PiemonteValle d'Aosta
Piemonte & Valle d'Aosta
1986 Non disputato
1987
Dettagli
Marche
Marche
Toscana
Toscana
1988 Marche
Marche
Non disputato
1989
Dettagli
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Abruzzo
Abruzzo
1990
Dettagli
Marche
Marche
Toscana
Toscana
1991
Dettagli
Campania
Campania
Toscana
Toscana
1992
Dettagli
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Marche
Marche
1993 Non disputati
1994
Dettagli
Marche
Marche
Toscana
Toscana
1995
Dettagli
Marche
Marche
Piemonte
Piemonte
1996
Dettagli
Marche
Marche
Piemonte
Piemonte
1997
Dettagli
Marche
Marche
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
1998
Dettagli
Veneto
Veneto
Lombardia
Lombardia
1999
Dettagli
Campania
Campania
Lombardia
Lombardia
2000
Dettagli
Lombardia
Lombardia
Lombardia
Lombardia
2001
Dettagli
Veneto
Veneto
Campania
Campania
2002
Dettagli
Marche
Marche
Veneto
Veneto
2003
Dettagli
Marche
Marche
Sicilia
Sicilia
2004
Dettagli
Veneto
Veneto
Lombardia
Lombardia
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
2005
Dettagli
Veneto
Veneto
Lombardia
Lombardia
Puglia
Puglia
Veneto
Veneto
2006
Dettagli
Piemonte
Piemonte
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Sicilia
Sicilia
2007
Dettagli
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Piemonte
Piemonte
Puglia
Puglia
Veneto
Veneto
2008
Dettagli
Lazio
Lazio
Lombardia
Lombardia
Lazio
Lazio
Marche
Marche
2009
Dettagli
Campania
Campania
Lombardia
Lombardia
Trentino
Trentino
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
2010
Dettagli
Piemonte
Piemonte
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Veneto
Veneto
Abruzzo
Abruzzo
2011
Dettagli
Veneto
Veneto
Piemonte
Piemonte
Veneto
Veneto
Piemonte
Piemonte
2012
Dettagli
Trentino
Trentino
Lombardia
Lombardia
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Veneto
Veneto
2013
Dettagli
Lombardia
Lombardia
Lombardia
Lombardia
Trentino
Trentino
Lazio
Lazio
2014
Dettagli
Lombardia
Lombardia
Piemonte
Piemonte
Marche
Marche
Lombardia
Lombardia
2015
Dettagli
Lombardia
Lombardia
Lombardia
Lombardia
Marche
Marche
Abruzzo
Abruzzo
2016
Dettagli
Puglia
Puglia
Veneto
Veneto
Marche
Marche
Abruzzo
Abruzzo
2017
Dettagli
Veneto
Veneto
Lombardia
Lombardia
Veneto
Veneto
Veneto
Veneto
2018

Dettagli

Lombardia
Lombardia
Lazio
Lazio
Veneto
Veneto
Veneto
Veneto
2019

Dettagli

Puglia
Puglia
Veneto
Veneto
Liguria
Liguria
Veneto
Veneto
2022 Veneto Lombardia

Vittorie per regioni[modifica | modifica wikitesto]

Volleyball (indoor) pictogram.svg Indoor Maschile[modifica | modifica wikitesto]

Regione Vittorie Anni
Marche Marche 9 1987, 1988, 1990, 1994, 1995, 1996, 1997, 2002, 2003
Veneto Veneto 7 1998, 2001, 2004, 2005, 2011, 2017, 2022
Emilia-Romagna Emilia-Romagna 5 1982, 1984, 1989, 1992, 2007
Lombardia Lombardia 5 2000, 2013, 2014, 2015, 2018
Campania Campania 3 1991, 1999, 2009
Piemonte Piemonte 2 2006, 2010
Puglia Puglia 2 2016, 2019
AbruzzoMolise Abruzzo & Molise 1 1983
PiemonteValle d'Aosta Piemonte & Valle d'Aosta 1 1985
Lazio Lazio 1 2008
Trentino Trentino 1 2012

Volleyball (indoor) pictogram.svg Indoor Femminile[modifica | modifica wikitesto]

Regione Vittorie Anni
Lombardia Lombardia 12 1998, 1999, 2000, 2004, 2005, 2008, 2009, 2012, 2013, 2015, 2017, 2022
Piemonte Piemonte 5 1995, 1996, 2007, 2011, 2014
Toscana Toscana 4 1987, 1990, 1991, 1994
Emilia-Romagna Emilia-Romagna 3 1997, 2006, 2010
Veneto Veneto 3 2002, 2016, 2019
Campania Campania 1 2001
Abruzzo Abruzzo 1 1989
Marche Marche 1 1992
Sicilia Sicilia 1 2003
Lazio Lazio 2 2018

Volleyball (beach) pictogram.svg Beach Volley Maschile[modifica | modifica wikitesto]

Regione Vittorie Anni
Veneto Veneto 4 2010, 2011, 2017, 2018
Emilia-Romagna Emilia-Romagna 3 2004, 2006, 2012
Marche Marche 3 2014, 2015, 2016
Puglia Puglia 2 2005, 2007
Trentino Trentino 2 2009, 2013
Lazio Lazio 1 2008
Liguria Liguria 1 2019

Volleyball (beach) pictogram.svg Beach Volley Femminile[modifica | modifica wikitesto]

Regione Vittorie Anni
Veneto Veneto 6 2005, 2007, 2012, 2017, 2018, 2019
Abruzzo Abruzzo 3 2010, 2016
Emilia-Romagna Emilia-Romagna 2 2004, 2009
Sicilia Sicilia 1 2006
Marche Marche 1 2008
Piemonte Piemonte 1 2011
Lazio Lazio 1 2013
Lombardia Lombardia 1 2014

Vittorie totali[modifica | modifica wikitesto]

Regione Ind.M. Ind.F. Bea.M. Bea.F. Tot.
Lombardia Lombardia 5 11 - 1 17
Veneto Veneto 6 3 4 6 19
Marche Marche 9 1 3 1 14
Emilia-Romagna Emilia-Romagna 5 3 3 2 13
Piemonte Piemonte 2 5 - 1 8
Toscana Toscana - 4 - - 4
Campania Campania 3 1 - - 4
Puglia Puglia 2 - 2 - 4
Trentino Trentino 1 - 2 - 3
Lazio Lazio 1 1 1 1 4
Abruzzo Abruzzo 1 - - 2 3
Sicilia Sicilia - 1 - 1 2
PiemonteValle d'Aosta Piemonte & Valle d'Aosta 1 - - - 1
AbruzzoMolise Abruzzo & Molise 1 - - - 1
Liguria Liguria 1 - - - 1