Torcuato Fernández-Miranda Hevia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torcuato Fernández-Miranda Hevia
Torcuato Fernández-Miranda in 1975.jpg
Torcuato Fernández-Miranda nel 1975

Presidente del Governo di Spagna (ad interim)
Durata mandato 20 dicembre 1973 –
31 dicembre 1973
Predecessore Luis Carrero Blanco
Successore Carlos Arias Navarro

Vicepresidente del Governo di Spagna
Durata mandato 11 giugno 1973 –
3 gennaio 1974
Predecessore Luis Carrero Blanco
Successore José García Hernández

Ministro-Segretario generale del Movimento Nazionale
Durata mandato 29 ottobre 1969 –
3 gennaio 1974
Predecessore José Solís Ruiz
Successore José Utrera Molina

Dati generali
Partito politico Movimento Nazionale
(1937-1977)

Torcuato Fernández-Miranda Hevia, I duca Fernández-Miranda (Madrid, 10 novembre 1915Londra, 19 giugno 1980), è stato un politico spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore di diritto all'università, franchista di impostazione monarchica, fu rettore dell'Università di Oviedo tra il 1951 e il 1953. Fu docente dal 1962 all'università di Salamanca.

Dal 1969 al gennaio 1974 fu Segretario generale del Movimiento Nacional, con il rango di ministro.

Nel giugno 1973 fu nominato Vicepresidente del Governo spagnolo. Dal 20 dicembre al 31 dicembre del 1973, a seguito dell'attentato in cui perse la vita l'ammiraglio Luis Carrero Blanco, supplì alla presidenza dell'Esecutivo. Fu in ballottaggio per guidare il successivo governo, ma Franco gli preferì Carlos Arias Navarro.

Dal 1969 fu professore di diritto, mentore e consigliere del príncipe Juan Carlos. E il 6 dicembre 1975, appena divenuto re, Juan Carlos lo volle presidente del Consiglio del Regno e delle Cortes Españolas, fino al loro scioglimento nel 1977, e lo sostenne durante la transizione alla democrazia. Nel 1977 il re lo nominò Duca di Fernández-Miranda.

Dal 1977 al 1979 fu senatore nelle Cortes Generales, per designazione reale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Civile di Alfonso X il Saggio
— 1969
Gran Croce dell'Ordine di Carlo III - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Carlo III
— 9 gennaio 1974[1]
Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro
— Madrid, 1977

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3937693 · ISNI (EN0000 0000 3468 1802 · LCCN (ENn85383340 · GND (DE119482150 · WorldCat Identities (ENn85-383340
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie