Antonio Cánovas del Castillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Cánovas del Castillo
Canovas2.jpg

Presidente del Consiglio dei Ministri del Regno di Spagna
Durata mandato 31 dicembre 1874 –
12 settembre 1875
Capo di Stato Alfonso XII
Predecessore Práxedes Mateo Sagasta
Successore Joaquín Jovellar Sover

Durata mandato 2 dicembre 1875 –
7 marzo 1879
Capo di Stato Alfonso XII
Predecessore Joaquín Jovellar Sover
Successore Arsenio Martínez Campos y Antón

Durata mandato 9 dicembre 1879 –
8 febbraio 1881
Capo di Stato Alfonso XII
Predecessore Arsenio Martínez Campos y Antón
Successore Práxedes Mateo Sagasta

Durata mandato 18 gennaio 1884 –
27 novembre 1885
Capo di Stato Alfonso XII
Predecessore José de Posada Herrera
Successore Práxedes Mateo Sagasta

Durata mandato 5 luglio 1890 –
11 dicembre 1892
Capo di Stato Alfonso XIII
Predecessore Práxedes Mateo Sagasta
Successore Práxedes Mateo Sagasta

Durata mandato 23 marzo 1895 –
8 agosto 1897
Capo di Stato Alfonso XIII
Predecessore Práxedes Mateo Sagasta
Successore Marcelo Azcárraga Palmero

Dati generali
Partito politico Partito Conservatore

Antonio Cánovas del Castillo (Málaga, 8 febbraio 1828Mondragón, 8 agosto 1897) è stato un politico spagnolo. Fu assassinato alla stazione termale di Sant'Aguida dall'anarchico italiano Michele Angiolillo.

Fu Presidente del Consiglio dei ministri più volte, sia sotto il regno di Alfonso XII che di Alfonso XIII.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68994598 · ISNI (EN0000 0000 8148 4473 · LCCN (ENn50058793 · GND (DE118702254 · BNF (FRcb12301145f (data) · NLA (EN35764013 · BAV ADV10149881 · CERL cnp00585623
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie