The Score (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Score
ArtistaFugees
Tipo albumStudio
Pubblicazione13 febbraio 1996
Durata77:41
Dischi1
Tracce17
GenereAlternative hip hop[1]
EtichettaRuffhouse, Columbia
ProduttoreThe Fugees, Jerry 'Wonder' Duplessis, Salaam Remi, John Forté, Diamond D
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (6)[2]
(Vendite: 6.100.000+)
Fugees - cronologia
Album precedente
(1994)

The Score è il secondo album del trio R&B/Hip hop The Fugees, pubblicato in tutto il mondo il 13 febbraio 1996, dopo il debutto del 1994 con Blunted on Reality[3].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è un concept album che esplora diversi aspetti della musica alternative hip hop, che dominerà la scena musicale degli anni novanta. Le canzoni subiscono l'influenza della musica reggae e soul, mentre i testi esplorano tematiche reali ed attuali. Nel 2001, l'album è stato ripubblicato con il titolo The Complete Score, che comprende le tracce dell'album originale, le versioni "bootleg" ed alcune rarità.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Red Intro (feat. DJ Red Alert, Ras Baraka) – 1:51
  2. How Many Mics – 4:28
  3. Ready or Not – 3:46
  4. Zealots – 4:20
  5. The Beast – 5:37
  6. Fu-Gee-La – 4:20
  7. Family Business (feat. Omega, John Forté) – 5:43
  8. Killing Me Softly – 4:58
  9. The Score (feat. Diamond D) – 5:02
  10. The Mask – 4:50
  11. Cowboys (feat. Pacewon, Rah Digga, Young Zee, John Forté) – 5:23
  12. No Woman, No Cry – 4:33
  13. Manifest/Outro – 5:59
  14. Fu-Gee-La (Refugee Camp Remix) – 4:22
  15. Fu-Gee-La (Sly & Robbie Mix) – 5:27
  16. Mista Mista – 2:42
  17. Fu-Gee-La (Refugee Camp Global Mix) – 4:20

Campionamenti utilizzati[modifica | modifica wikitesto]

"How Many Mics"
"Ready or Not"
"Zealots"
"Fu-Gee-La" 
"Family Business"
"Killing Me Softly"
"The Score"
"The Mask"
"Cowboys"
"No Woman, No Cry"
"Manifest/Outro"

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]