Bob Marley & The Wailers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bob Marley and the Wailers
Paese d'origine Giamaica Giamaica
Genere Reggae
Periodo di attività 1974-1981
Etichetta Atlantic Records
Island Records
Tabu Records
RAS Records
Sito web

Bob Marley and the Wailers era un gruppo musicale reggae creato da Bob Marley nel 1974, dopo che Peter Tosh e Bunny Wailer avevano lasciato il precedente gruppo, The Wailers. I fratelli Barrett, Carlton alla batteria e Aston al basso – che si erano uniti ai The Wailers quattro anni prima – scelsero di rimanere con Marley. I fratelli Barrett avevano all'inizio suonato con i The Wailers, mentre ancora facevano parte della band in studio di Lee "Scratch" Perry, The Upsetters[1].

Bob Marley & The Wailers consisteva dello stesso Marley come chitarrista, compositore e cantante, della Wailers Band come band di supporto, e delle I Threes come gruppo corale. La Wailers Band era composta, oltre dai fratelli Carlton, da Junior Marvin e Al Anderson alla chitarra, da Tyrone Downie e Earl "Wya" Lindo alle tastiere e da Alvin "Seeco" Patterson alle percussioni. Le I Threes invece era composto da tre donne, Judy Mowatt, Marcia Griffiths e la moglie di Bob Marley, Rita Marley.

A volte, in genere per scopi di marketing, le registrazioni sono indiscriminatamente attribuite a Bob Marley, a The Wailers, o a Bob Marley & the Wailers[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rob Partridge, Bob Marley Biography, pp 11-12, 1992, Booklet Bob Marley, Songs of Freedom, 4 compact disc edition.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • John Masouri, Wailing Blues: The Story of Bob Marley's "Wailers", Wise Publications, 2007, ISBN 1-84609-689-8.
  • Christopher Farley, Before the Legend: The Rise of Bob Marley, Amistad Press, 2007, ISBN 0-06-053992-5.
  • Vivien Goldman, The Book of Exodus: The Making and Meaning of Bob Marley and the Wailers' Album of the Century, Three Rivers Press, 2006, ISBN 1-4000-5286-6.