I Shot the Sheriff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Shot the Sheriff
ArtistaThe Wailers
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1973
Durata3:15
GenereReggae
EtichettaTuff Gong/Island
Bob Marley - cronologia
Singolo precedente
(1973)
Singolo successivo
(1973)

I Shot The Sheriff è una canzone del musicista giamaicano Bob Marley, estratta come singolo dall'album Burnin' e pubblicata nel 1973. Nel testo si parla di un uomo che ammette di aver ucciso lo sceriffo della sua città ma che viene tuttavia stranamente accusato di aver eliminato il vice. Nel tribunale poi, egli afferma di aver agito per legittima difesa in quanto lo sceriffo stava per sparargli. Marley ha spiegato in un'intervista: <<Volevo dire "Ho sparato alla polizia", ma il governo avrebbe fatto un polverone così ho detto invece "Ho sparato allo sceriffo"... ma è lo stesso concetto: la Giustizia>>[1]

Cover di Eric Clapton[modifica | modifica wikitesto]

I Shot the Sheriff
ArtistaEric Clapton
Tipo albumSingolo
Pubblicazioneluglio 1974
Durata4:26 (album version)
3:30 (single version)
GenereReggae
Soft rock
EtichettaRSO
Formati12"

Eric Clapton rilasciò una cover di I Shot the Sheriff nel suo album del 1974 461 Ocean Boulevard. Divenne ben presto la versione più famosa della canzone di Marley, arrivando alla posizione numero 1 della Billboard Hot 100, in Nuova Zelanda ed in Canada per due settimane, terza in Norvegia, quarta in Germania, quinta nei Paesi Bassi e nona nel Regno Unito. Nel 2003, venne addirittura inserita nella Grammy Hall of Fame.[2]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Chart (1974) Peak
position
Australia (Kent Music Report)[3] 11
Austria 19
Fiandre 7
Belgio (VRT Top 30 Flanders)[4] 2
Canada (CHUM)[5] 1
Canadatopsingles 1
Francia (IFOP)[6] 28
Germania2 4
Dutch40 5
Dutch100 5
Nuova Zelanda (RIANZ)[7] 1
Norvegia 3
Sud Africa (Springbok Radio)[8] 11
UK 9
U.S.A. Billboard Hot 100[9] 1
U.S.A. Billboard Hot Soul Singles[9] 33
U.S.A. Cash Box[10] 1
U.S.A. Record World[11] 1
Classifica (1982) Posizione
Irlanda (IRMA)[12] 23

UK Singles (Official Charts Company)[13]

64

Di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1974) Posizione
Belgio (Ultratop 50 Flanders)[14] 58
Canada (RPM Top 200)[15] 11
Paesi Bassi (Dutch Top 40)[16] 50
U.S.A. Billboard Hot 100[17] 76

Cover di Warren G[modifica | modifica wikitesto]

I Shot the Sheriff
I Shot the Sheriff.PNG
Screenshot del videoclip ufficiale
ArtistaWarren G
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 febbraio 1997
Durata4:10
GenereWest Coast hip hop
Country rap
EtichettaDef Jam
Formativinile, Cassette, CD
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia
(Vendite: 35.000+)

Italia Italia
(Vendite: 25.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(Vendite: 7.500+)

Stati Uniti Stati Uniti
(Vendite: 500.000+)
Warren G - cronologia
Singolo successivo
(1997)

I Shot the Sheriff fu re-interpretato dal rapper Warren G (che vi aggiunse anche un testo supplementare e un coro eseguito da Nancy Fletcher) e pubblicato nel 1997 come singolo pilota dall'album Take a Look Over Your Shoulder. Ebbe successo in molti Paesi. Negli Stati Uniti raggiunse la posizione 20 della Billboard Hot 100, vincendo il disco d'oro dalla RIAA il 2 maggio 1997, in Inghilterra toccò il secondo posto e in Nuova Zelanda il primo.

Il remix ufficiale fu prodotto dal membro dei EPMD Erick Sermon e si basa proprio sul brano di questi ultimi Strictly Business, che a sua volta usa un campionamento della cover di Clapton.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1997) Posizione
Australia 8
Austria 18
Flanders Tip 16
Vallonia 31
Finlandia 6
Francia 30
Germania 27
Irlanda (IRMA)[12] 11
Italia (FIMI)[18] 11

Netherlands (Mega Single Top 100)[19]

63
Nuova Zelanda 1
Norvegia 19
Svezia 11
Svizzera 12

UK Singles (Official Charts Company)[20]

2
U.S.A. Billboard Hot 100[21] 20
U.S.A. Billboard Hot R&B Singles[21] 16
U.S.A. Billboard Hot Rap Singles[21] 5

Di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1997) Posizione
Australia (ARIA)[22] 58
Italia (FIMI)[18] 90
U.S.A. Billboard Hot 100[23] 85

|}

Altri campionamenti, allusioni e cover[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'episodio del 17 febbraio 1977 della serie televisiva The Jacksons, I Shot the Sheriff venne unita a Cisco Kid e cantata da Michael Jackson su uno sfondo di un bar del far west.
  • Il gruppo inglese Light Of The World registrò una versione jazz della canzone nel 1980.
  • Nell'album di debutto di Mary J. Blige del 1992 What's the 411?, Grand Puba dice nella title-track "I shot the sheriff and put six up in the deputy".
  • Nel mockumentary hip hop Fear of a Black Hat, in una scena si vede il gansta rapper Ice Cold (Rusty Cundieff) a cui, dopo aver sparato su di una unità di pattuglia, viene confiscata la pistola da un poliziotto che per sarcasmo gli dice "Fammi indovinare ... hai sparato allo sceriffo, ma si non sparerai al deputato".
  • I figli di Bob Marley, gli Ziggy Marley and the Melody Makers hanno suonato il brano in molti loro concerti, come quello al Chiemsee Reggae Summer in Germania nel luglio del 2000.
  • Nel 2000, il pezzo venne re-interpretato in versione ska punk dai Voodoo Glow Skulls per il loro Symbolic.
  • La stessa cosa fece nel 2008 l'ex American Idol Jason Castro.
  • Nell'episodio 248 de I Simpson, Marge Simpson suona la parte iniziale di I Shot the Sheriff in un nightclub e poi dice "Così la prossima volta che vedi uno sceriffo, lanciagli.... un sorriso!".
  • Nella puntata 4.11 de I Soprano del 2002, Eric Clapton può essere sentito mentre suona la canzone quando Tony Soprano è al telefono con Svetlana. Inoltre dieci episodi prima, Tony aveva comandato al suo protetto Christopher Moltisanti di uccidere il detective-tenente Barry Haydu la notte della festa del suo pensionamento.
  • Nel 2004, Tom Morello sotto il suo alter ego The Nightwatchman eseguì il pezzo durante il live Until the End (parte della serie di Axis of Justice), cambiandogli il testo ("...three times I shot the sheriff; and did not spare the deputy"). Una versione in studio di questa cover venne successivamente pubblicata su One Man Revolution.
  • Il cantante argentino Andrés Calamaro unì i primi versi di I Shot the Sheriff con gli ultimi della sua El Dia Mundial de la Mujer durante il suo Honestidad Brutal tour.
  • Nella canzone Be Free di Ziggy Marley, uno dei versi della lirica è "I shot the deputy, now you know".
  • Nell'episodio della serie tv Eureka Reprise, tutti i personaggi cantano la canzone.
  • In una delle scene tagliate del videogioco del 2012 Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier può essere udito il pezzo.
  • La star reggae della Costa d'Avorio Alpha Blondy registrò una cover in francese del singolo, dal titolo, J'ai Tué Le Commissaire che includette nel suo disco del 2013 Mystic Power.
  • Lo sceriffo John Brown è menzionato nella canzone Bad Boys del gruppo reggae Inner Circle.

Cover in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Paese Artista Titolo
Finlandia Kirka (1975) Taas nousen junaan
Svezia Just D (1995) Jag sköt sheriffen
Ucraina Бумбокс (Boombox) (2005) Хто наклав у бобік
Spagna Ermitaños Del Rio (2005) Yo disparé al sargentillo
Germania Knorkator (2008) Ich erschoss den Kommissar
Germania We Butter the Bread with Butter (2008) I Shot the Sheriff
Egitto Feel El Neel (2012) Ana Takheet El-Zabet[24]
Senegal Alpha Blondy (2013) J'ai tué le commissaire

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bob Marley, I Shot The Sheriff, Island Trading Inc.. URL consultato il 4 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 1998).
  2. ^ GRAMMY Hall Of Fame – i, su Grammy Hall of Fame Award, The Recording Academy. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ bulion, Forum – ARIA Charts: Special Occasion Charts – CHART POSITIONS PRE 1989, Hung Medien. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  4. ^ (NL) I Shot The Sheriff – ERIC CLAPTON, su VRT, Top30-2.radio2.be. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2012).
    «Hoogste notering in de top 30 : 2».
  5. ^ CHART NUMBER 919 – Saturday, August 31, 1974, CHUM. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2006).
  6. ^ (FR) InfoDisc : Tous les Titres par Artiste, su Dominic DURAND / InfoDisc, InfoDisc.fr, 4 luglio 2013. URL consultato il 4 luglio 2013. Select "Eric Clapton" from the artist drop-down menu
  7. ^ Billboard – Hits Of The World, in Billboard, vol. 86, nº 45, Nielsen Business Media, 9 novembre 1974, p. 50, ISSN 0006-2510 (WC · ACNP).
  8. ^ South African Rock Lists Website SA Charts 1969 – 1989 Acts (C), su Rock.co.za, John Samson. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  9. ^ a b 461 Ocean Boulevard – Awards, su Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 4 luglio 2013.
  10. ^ CASH BOX Top 100 Singles – Week ending SEPTEMBER 7, 1974, Cash Box magazine. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2012).
  11. ^ RECORD WORLD 1974, su Geocities.com, Record World. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2004).
  12. ^ a b The Irish Charts – All there is to know, IRMA. URL consultato il 4 luglio 2013.
  13. ^ "Eric Clapton" UK Singles Chart. Retrieved 4 July 2013.
  14. ^ (NL) Jaaroverzichten 1974, ULTRATOP & Hung Medien / hitparade.ch.. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  15. ^ Top Singles – Volume 22, No. 19, December 28 1974, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 4 luglio 2013.
  16. ^ (NL) Single Top 100 over 1974 (PDF), Dutch Top 40. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  17. ^ Billboard Top 100 – 1974, The Longbored Surfer. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  18. ^ a b (IT) I singoli più venduti del 1997, su HitParadeItalia, Creative Commons. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  19. ^ "Dutchcharts.nl – Warren G – I Shot the Sheriff" (in Dutch). Mega Single Top 100. Retrieved 7 January 2014.
  20. ^ "Archive Chart" UK Singles Chart. Retrieved 4 July 2013.
  21. ^ a b c Warren G – Awards, su Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 4 luglio 2013.
  22. ^ ARIA Charts – End Of Year Charts – Top 100 Singles 1997, ARIA Charts. URL consultato il 7 gennaio 2014.
  23. ^ Billboard Top 100 – 1997, The Longbored Surfer. URL consultato il 7 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2012).
  24. ^ I Shot the sheriff remix/ ana ta7'eit el zabet /أنا طخيت الظابط, YouTube. URL consultato il 4 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica