Aston Barrett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aston Barrett
Aston Barrett.JPG
Aston Barrett dal vivo nel 2008
NazionalitàGiamaica Giamaica
GenereRocksteady
Reggae
Dub
Periodo di attività musicale1960 – in attività
Strumentobasso
Gruppo attualeThe Wailers
Live0
Raccolte0

Aston Barrett, noto anche con lo pseudonimo di Family Man (Kingston, 22 novembre 1946), è un bassista e produttore discografico giamaicano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Musicista e arrangiatore di religione rastafariana - dopo essere stato meccanico e riparatore di biciclette - è diventato, con il fratello Carlton Barrett, il principale arrangiatore della sezione ritmica dei The Wailers, il gruppo di Bob Marley, nonché autore di tutte le linee di basso dei suoi successi e compositore di alcuni pezzi. Il suo stile elegante, preciso e seduto[non chiaro] è stato preso a modello da tantissimi altri bassisti reggae e non solo. Il suo soprannome Family Man deriva dal fatto che ha ben 52 figli[1].

Continua tuttora a portare con i The Wailers la musica di Bob Marley in giro per il mondo, nel 2006 ha perso una causa con gli eredi di Bob Marley per il riconoscimento dei diritti d'autore su molti pezzi. Affermava che lui e suo fratello firmarono un contratto con la Island nel 1974 nel quale erano espressamente previste le royalties, ma una corte inglese in 23 punti e 172 pagine liberò la Island e la famiglia capitanata da Rita dal pagamento delle royalties.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

  • The Sound Of Macka Dub (con Carlton Barrett)
  • Familyman In Dub

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Paul Lewis, Wailer with 52 children waits in vain for Marley's millions, in The Guardian, 16 maggio 2006. URL consultato il 10 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1217782 · ISNI (EN0000 0001 1465 9584 · LCCN (ENn92034669 · GND (DE133994325 · BNF (FRcb13893779r (data)