Supercoppa italiana 1999 (calcio femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Supercoppa italiana di calcio femminile 1999
Competizione Supercoppa italiana
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Divisione Calcio Femminile
Date 4 settembre 1999
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore ACF Milan
(2º titolo)
Secondo Ruco Line Lazio
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Pubblico 200
(200 per incontro)
Ingresso stadio comunale Gino Manni.JPG
Lo Stadio Gino Manni di Colle di Val d'Elsa che ha ospitato la sfida.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998 2000 Right arrow.svg

La Supercoppa italiana 1999 è stata la terza edizione della competizione.

La sfida si è disputata sabato 4 settembre 1999 allo Stadio Gino Manni di Colle di Val d'Elsa ed ha visto contrapporsi il Milan, vincitore della Serie A 1998-1999, e la Lazio, vincitrice della Coppa Italia 1998-1999.

Dopo l'iniziale vantaggio della Lazio con una rete di Patrizia Panico, il Milan ribalta il risultato grazie alle reti di Samantha Ceroni e Fortuna Illiano. Per le rossonere è la seconda Supercoppa consecutiva, dopo quella conquistata l'anno prima.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Per la seconda volta, la Supercoppa viene vinta dalla squadra campione d'Italia in carica.
  • La Lazio aveva vinto la Coppa Italia battendo in finale proprio il Milan con un netto 4-0.
  • Per la prima volta la partita termina col minimo scarto, dopo le goleade delle due prime edizioni.
  • Patrizia Panico segna la sua prima rete nella competizione alla seconda partecipazione.
  • La Lazio inaugura la sua prima finale di Supercoppa con una sconfitta: ne seguiranno altre due in altrettante finali. Era accaduto lo stesso dopo la prima finale (e prima sconfitta) di Coppa Italia, cui seguirono altre due sconfitte.
  • Due settimane prima, anche il Milan maschile era sceso in campo per la rispettiva Supercoppa, ma era stato sconfitto per 2-1 in casa dal Parma: in caso di successo, sarebbe stata la prima volta in assoluto di un "doblete" maschile-femminile nella stessa competizione. Viceversa accadde nella Supercoppa del 2004, quando il Milan maschile vinse il titolo con un 3-0 alla Lazio, mentre la squadra femminile perse per 5-0 contro la Torres, facendo sfumare di nuovo il record.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Colle di Val d'Elsa
4 settembre 1999, ore 20:30 UTC+1
ACF Milan2 – 1Ruco Line LazioStadio Gino Manni (200 spett.)
Arbitro:  Cristina Gozzi (Terni)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Milan
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Lazio

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

ACF Milan
P 1 Italia Giorgia Brenzan
D 2 Italia Filomena De Vincenzo Uscita al 77’ 77’ Ammonizione
D 3 Italia Paola Zanni
D 4 Italia Sabrina Cortese
D 5 Italia Stella La Capra
C 6 Danimarca Bonny Madsen
C 7 Italia Federica Tamagnini
C 8 Italia Samantha Ceroni
C 9 Italia Silvia Tagliacarne
A 10 Italia Irene Villa Uscita al 38’ 38’
A 11 Italia Chiara Gazzoli Ammonizione
A disposizione:
P Italia Silvia Neotti
D Italia Anna Duò Ingresso al 77’ 77’
D Italia Marianna Marini
C Italia Roberta Miranda
C Italia Katia Mattarel
A Italia Fortuna Illiano Ingresso al 38’ 38’
A Italia Annalisa Zambetta
Allenatore:
Italia Giancarlo Tabacchi
Lazio CF
P 1 Italia Eva Russo
D 2 Italia Ilaria Brachetti
D 3 Italia Maria Sorvillo
D 4 Italia Valentina Lanzieri Uscita al 46’ 46’
D 5 Italia Monica Caprini
C 6 Italia Adele Frollani
C 7 Italia Tatiana Zorri Ammonizione
C 8 Italia Vania Massimi
C 9 Italia Patrizia Panico Ammonizione
A 10 Italia Cinzia Giampiccolo
A 11 Italia Simona Di Renzo Uscita al 77’ 77’
A disposizione:
P Italia Francesca Armeni
P Italia Silvia Colella
D Italia Floriana Brancati Ingresso al 46’ 46’
C Italia Vanessa Rossetti
C Italia Sandra Sussa
A Italia Daniela Colasante Ingresso al 77’ 77’
Allenatore:
Italia Emilio Napolitano

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio