Stefano Lodovichi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stefano Lodovichi (Grosseto, 31 agosto 1983) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato in critica e metodologie del linguaggio cinematografico all'Università di Siena con il professor Marco Dinoi e ha iniziato a muovere i primi passi nel cinema nella propria città natale collaborando con registi come Carlo Virzì e Francesco Falaschi.[1] Nel 2007 scrive e dirige il suo primo cortometraggio, No End, con il contributo dell'ateneo senese e presentato al Visionaria International Film Festival,[2] mentre due anni dopo realizza il corto Dueditre.[1][3] Nel 2011 è assistente alla regia di Rolando Colla per il film Giochi d'estate[3] e inoltre dirige il segmento Figli di Dio nel documentario collettivo Il pranzo di Natale, presentato fuori concorso al Festival internazionale del film di Roma.[3] Nel 2012 dirige il film-documentario Pascoli a Barga, con Giuseppe Battiston nel ruolo del poeta.[3] Nel frattempo, Lodovichi realizza vari spot pubblicitari, tra cui quelli per AVIS, Assolombarda e per McDonald's, oltre che videoclip per numerosi artisti, tra i quali si ricordano Mondo Marcio, Beatrice Antolini e i Quartiere Coffee.[1]

Nel 2013 esce il suo primo lungometraggio da regista, Aquadro, scritto con Davide Orsini, prodotto da Mood Film e Rai Cinema.[3] Nel 2015 esce nelle sale il suo secondo film, In fondo al bosco, thriller-noir ambientato in Val di Fassa con protagonisti Filippo Nigro e Camilla Filippi, prodotto da Sky Cinema.[4]

Nel 2017 dirige i primi sei episodi della serie televisiva Il cacciatore, ispirata all'autobiografia Cacciatore di mafiosi del procuratore antimafia Alfonso Sabella;[5][6] la serie in dodici episodi, interpretata da Francesco Montanari, è trasmessa su Rai 2 dal 14 marzo 2018.[7] Nel 2019 dirige la serie Il processo con Vittoria Puccini, Francesco Scianna e Camilla Filippi, prodotta da Lucky Red per Mediaset e in onda su Canale 5.[8][9]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Stefano Lodovichi atto II. Esce il suo nuovo film (Il Tirreno), 17 novembre 2015. URL consultato il 24 novembre 2015.
  2. ^ Visionaria. I corti, su Visionaria International Film Festival. URL consultato il 24 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 25 novembre 2015).
  3. ^ a b c d e Intervista a Stefano Lodovichi regista di Aquadro (Onestoespietato.com). URL consultato il 24 novembre 2015.
  4. ^ In fondo al bosco: incontro con il regista Stefano Lodovichi e con gli attori Filippo Nigro e Camilla Filippi (Comingsoon.it), 16 novembre 2015. URL consultato il 24 novembre 2015.
  5. ^ "Cacciatore di mafiosi", set a Isola per la storia di Sabella (Repubblica.it), 18 aprile 2017. URL consultato il 7 maggio 2017.
  6. ^ Il Cacciatore è la nuova serie tv di Rai2, l'ex "Libanese" Francesco Montanari è il magistrato antimafia Alfonso Sabella, 5 dicembre 2017. URL consultato il 19 gennaio 2018.
  7. ^ Il cacciatore: tutto sulla nuova serie di Rai 2, Panorama.it, 2 marzo 2018. URL consultato il 13 marzo 2018.
  8. ^ Al via le riprese della nuova serie "Il processo" (Mediaset.it), 30 marzo 2019. URL consultato il 18 agosto 2019.
  9. ^ Il processo: tutto sulla nuova serie con la Puccini e Scianna. Al via le riprese della nuova fiction di Canale 5, un thriller in quattro puntate ambientato a Mantova. Il processo è diretta da Stefano Lodovichi (Panorama.it), 3 aprile 2019. URL consultato il 18 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5620148390882510830004 · WorldCat Identities (EN5620148390882510830004