Solfato di litio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Solfato di litio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareLi2SO4
Massa molecolare (u)109,97
127,96 (monoidrato)
Aspettosolido cristallino bianco
Numero CAS10102-25-7
Numero EINECS233-820-4
PubChem66320
SMILES
[Li+].[Li+].[O-]S(=O)(=O)[O-]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)2,221
2,05 (20 °C, monoidrato)
Indice di rifrazione1,465 (forma β)
Solubilità in acqua340 g/L (20 °C, monoidrato)
292 g/L (100 °C, monoidrato)
Temperatura di fusione859 °C (1132 K)
Temperatura di ebollizione1377 °C (1650 K)
Proprietà termochimiche
ΔfH0 (kJ·mol−1)−1436,37
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H302
Consigli P--- [1]

Il solfato di litio è un sale inorganico di formula Li2SO4. E' il sale di litio dell'acido solforico.

Proprietà fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Il solfato di litio è solubile in acqua, anche se non segue il classico comportamento della solubilità, in quanto la sua solubilità in acqua decresce all'aumentare della temperatura, in quanto la sua dissoluzione è un processo endotermico. Condivide questa proprietà con alcuni composti inorganici, come i solfati dei lantanoidi.

Avendo proprietà igroscopiche, la forma più comune del solfato di litio è il solfato di litio monoidrato. Anidro, il solfato di litio ha una densità di 2,22 kg/dm3. La misura deve essere tuttavia può risultare difficile, in quanto deve essere effettuata in un ambiente poco umido.

Il solfato di litio ha proprietà pirolettriche: quando viene scaldato in soluzione acquosa, la sua conducibilità elettrica aumenta. Anche la concentrazione gioca un ruolo importante nella conducibilità, poichè è massima a 2 M e poi decresce.

Quando il solfato di litio solido viene dissolto in acqua ha una dissociazione endotermica. Questo lo differenzia dal solfato di sodio che ha una dissociazione esotermica. L'esatta energia della dissociazione è difficile da quantificare in quanto sembra relativa alle moli del sale aggiunto. Piccole quantità di solfato di litio disciolto hanno un cambiamento di temperatura molto maggiore rispetto a grandi quantità.

Proprietà fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Il solfato di litio ha due diverse fasi cristalline. Nella forma di fase II comune, il solfato di litio ha un sistema di cristallo monoclino sfenoidale con lunghezze dei bordi di a = 8.23 Å b = 4.95Å c = 8.47Å β = 107.98°. Quando il solfato di litio viene riscaldato sopra 130 °C, si trasforma in uno stato privo di acqua, ma mantiene la sua struttura cristallina. Questo si verifica fino a 575 °C, quando c'è una trasformazione dalla fase II alla fase I. La struttura cristallina si trasforma in un sistema cristallino cubico a facce centrate, con una lunghezza del bordo di 7.07 Å. [6] Durante questo cambio di fase, la densità del solfato di litio cambia da 2,22 a 2,07 kg/dm3.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Il solfato di litio è usato per trattare il disturbo bipolare (vedi farmacologia del litio).

Il solfato di litio è ricercato come componente potenziale di vetri per la conduzione di ioni. Il film conduttore trasparente è un argomento molto studiato in quanto vengono utilizzati in applicazioni come i pannelli solari e il potenziale per una nuova classe di batterie. In queste applicazioni è importante avere un alto contenuto di litio; il borato di litio binario più comunemente noto (Li2O · B2O3) è difficile da ottenere con alte concentrazioni di litio e difficile da mantenere in quanto è igroscopico. Con l'aggiunta di solfato di litio nel sistema si può formare un vetro di concentrazione di litio facilmente prodotto, stabile e alto. La maggior parte degli attuali film conduttori ionici trasparenti sono fatti di plastica organica, e sarebbe ideale se si potesse sviluppare un vetro inorganico stabile a basso prezzo.

Il solfato di litio è stato testato come additivo per il cemento Portland per accelerare l'indurimento con risultati positivi. Il solfato di litio serve ad accelerare la reazione di idratazione che diminuisce il tempo di indurimento. Una preoccupazione per il tempo di indurimento diminuito è la forza del prodotto finale, ma quando testato, il cemento Portland drogato con solfato di litio non ha avuto una diminuzione osservabile della forza.

Reazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il solfato di litio è stato utilizzato nella sintesi di chimica organica. Il solfato di litio viene usato come catalizzatore per la reazione di eliminazione nel cambio di n-butil bromuro a 1-butene con quasi il 100% di rese a un intervallo 320-370 ℃. Le rese di questa reazione cambiano drasticamente se riscaldate oltre questo intervallo quando si formano maggiori rese di 2-butene.

Note =[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 26.10.2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4167944-1
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia