Pezzottaite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pezzottaite
Pezzottaite-262463.jpg
Classificazione Strunz VIII/EX.00-00
Formula chimica Cs(Be2Li)Al2Si6O18
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 3m
Gruppo spaziale R 3c
Proprietà fisiche
Densità   3,09–3,11 g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La pezzottaite è un minerale che è stato scoperto nel novembre 2002. La pezzottaite prende il nome dal suo scopritore, Federico Pezzotta, petrologista curatore della sezione mineralogica del Museo civico di storia naturale di Milano [1].

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) PEZZOTTAITE FROM AMBATOVITA, MADAGASCAR: A NEW GEM MINERAL

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Webmin, webmineral.com.
Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia