Simone Riccioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Simone Riccioni (Hoima, 5 settembre 1988) è un attore, scrittore, sceneggiatore e produttore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Simone è nato a Hoima, in Uganda, dove i genitori lavoravano per conto dell'AVSI.[1] A 7 anni arriva in Italia, a Macerata, e a 15 inizia a recitare nei teatri parrocchiali.

Dal 2009 comincia a recitare in spot pubblicitari tra i più noti Novi, Diesel, Gillette, Fiat, Borotalco, Sky, Settimana Enigmistica, Smemoranda, Clarks, Vodafone ecc. e serie televisive, tra cui I soliti idioti. Al cinema i suoi primi ruoli di successo sono in E fu sera e fu mattina e in Universitari - Molto più che amici.

Nel 2014 viene pubblicato il suo primo romanzo, Eccomi[2][3], e nel 2016 è produttore associato, co-sceneggiatore e attore protagonista del film Come saltano i pesci con cui vince il premio come attore rivelazione al Gold Elephant Festival di Catania.

Nel 2017 è produttore, co-sceneggiatore e attore protagonista del film Tiro Libero.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Eccomi - un'avventura appena iniziata (2014)
  • Come Saltano i Pesci (2016)

Tiro Libero (2017) Sperling&Kupfer editore

Note[modifica | modifica wikitesto]