Borotalco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film, vedi Borotalco (film).

Borotalco è il nome commerciale di una linea di prodotti della società italo-britannica L. Manetti & H. Roberts S.p.A. (cioè da Lorenzo Manetti e Henry Roberts), a base di talco e acido borico. Il prodotto principale, e più antico dell'intera linea, è la polvere da applicare sulla pelle confezionata nel noto barattolo verde. Manetti&Roberts fa oggi parte della multinazionale italiana Bolton Group.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Borotalco è stato creato nel 1874 da Henry Roberts, farmacista di Firenze. Dal 1904 il Borotalco viene messo in commercio nel famoso barattolo di latta verde, negli anni a venire il barattolo diventerà di plastica, sempre di colore verde.

Nel 1915 vengono pubblicate locandine per pubblicizzare i numerosi usi che si possono fare della polvere di talco. Nel 1921 l'azienda di Roberts si fonde con un'altra nota farmacia fiorentina di proprietà di Lorenzo Manetti, creando appunto la 'Manetti & Roberts'. Dal 1929 vengono prodotte delle imitazioni del Borotalco, mentre nel 1957 vengono realizzati dei caroselli RAI riguardanti questo prodotto.

Dagli anni novanta in poi il nome Borotalco inizia a comprendere anche altri prodotti, come saponi e deodoranti. In seguito si evolvono i deodoranti, che ora utilizzano sali di alluminio per il loro potere antitraspirante.

Prodotti del marchio[modifica | modifica wikitesto]

  • Bagnoschiuma
    • Idratante
    • Rilassante
    • Rinfrescante
    • Vellutante
  • Docciaschiuma
    • Idratante
    • Rinfrescante
  • Deodoranti
    • Original fresh
    • Actic Fresh
    • Invisible
    • Cool Power
    • Dry Power
  • Saponi
    • Idratante
    • Nutriente
    • Antibatterico
  • Polvere di talco (prodotto principale)
    • Barattolo di latta
    • Barattolo di plastica
    • Bustina

Rischi correlati[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la IARC, l'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro, il talco è una sostanza di classe 2B, potenzialmente cancerogena per l'uomo. Per la magistratura americana, l'uso prolungato della sostanza si è rivelato responsabile di diversi tumori alle ovaie e di un mesotelioma.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]