Silvio Marcuzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Silvio Marcuzzi nome di battaglia "Montes" (Fogliano Redipuglia, 12 luglio 1907Palmanova, 1º novembre 1944) è stato un operaio, antifascista e partigiano italiano, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Operaio nei cantieri di Monfalcone, si impegnò fin da metà degli anni trenta in attività antifascista. Nel 1938 fu costretto ad espatriare, ma nel 1941 rientrò in Italia, usando come copertura l'attività di agente di commercio.

Dopo l'Armistizio di Cassibile si affiancò alle formazioni slovene con un gruppo di partigiani. Fatto prigioniero, riuscì a fuggire, riparandosi a Monfalcone. Dall'autunno del 1943 si fece promotore di una vasta organizzazione dedita agli approvvigionamenti per le forze partigiane garibaldine e del IX Korpus, la cosiddetta "intendenza Montes".

Catturato dalla "banda Collotti" alla fine di ottobre del 1944, venne torturato nella caserma Piave di Palmanova fino alla morte, avvenuta pochi giorni dopo.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor militare
«Animatore del popolo oppresso seppe trascinarlo alla riconquista della libertà che fu supremo ideale della sua ardente esistenza. La lotta clandestina lo ebbe fin dall’inizio assertore e organizzatore intelligente e valoroso e alla sua capacità fu affidato l’arduo compito di armare e di vettovagliare i combattenti, che nell’aspra vita della montagna diuturnamente rinnovavano epiche gesta di valore. Catturato dalla polizia nazifascista, mantenne il contegno dei forti e il supremo spregio per la sublime risposta che oppose alle barbare torture ed alle crudeli sevizie che gli furono inflitte, finché sfinito dalle sofferenze esalava l’estremo anelito immolando la sua esistenza al supremo ideale per cui aveva tanto lottato.[1]
— Monfalcone - Basso Friuli, settembre 1943 - novembre 1944.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Quirinale - scheda - visto 9 gennaio 2009

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bruno Da Col "Rolando", L'intendenza "Montes" ed i Gruppi di Azione Patriottica del Monfalconese e della Bassa Friulana, IFSML, Udine, 1994, 175pag
  • Aldo Mori, La Resistenza nel mondo contadino Nuova Dimensione Edizioni, 2007, ISBN 88-89100-50-8, 352pag

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • [2]ANPI - scheda - visto 9 gennaio 2009
  • [3]Marina militare - scheda - visto 9 gennaio 2009
  • [4]Anpi Udine - scheda - visto 9 gennaio 2009