Serena Ortolani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serena Ortolani
Serena Ortolani, Grand Prix Łódź, Poland.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 67 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Squadra ProVictoria Monza
Carriera
Giovanili
1995-1999ASD Reda Volley
Squadre di club
1999-2000Libertas Forlì
2000-2002Teodora Ravenna
2002-2004Club Italia
2004-2007Bergamo
2007River
2007-2008Busto Arsizio
2008-2011Bergamo
2011-2012Robursport Pesaro
2013-2014Busto Arsizio
2014-2015Casalmaggiore
2015-2017Imoco
2017-ProVictoria Monza
Nazionale
2004-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Croazia 2005
Oro Lussemburgo e Belgio 2007
Oro Polonia 2009
Transparent.png World Grand Prix
Argento Sendai 2005
Bronzo Ningbo 2007
Bronzo Yokohama 2008
Bronzo Ningbo 2010
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 2007
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2009
Statistiche aggiornate all'8 ottobre 2011

Serena Ortolani (Ravenna, 7 gennaio 1987) è una pallavolista italiana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice e opposto nell'Unione Sportiva ProVictoria Pallavolo Monza.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Serena Ortolani comincia a giocare a pallavolo nel 1995 nelle squadre giovanili dell'ADS Reda Volley. Nella stagione 2000-01 viene ingaggiata dall'Olimpia Teodora di Ravenna, anche se inizialmente partecipa al campionato con la squadra giovanile, per poi passare nella stagione successiva in prima squadra, nel campionato di Serie A1.

Nel 2000 entra a far parte del progetto della squadra della federazione italiana del Club Italia dove resta per due anni: in questo periodo con le nazionali giovanili italiane vince l'argento al campionato europeo Under-18 e mondiale Under-18 nel 2003 e l'oro al campionato europeo Under-19 nel 2004. Nello stesso anno ottiene anche le prime convocazioni nella nazionale maggiore.

Nella stagione 2004-05 viene ingaggiata dal Volley Bergamo dove in tre annate vince un campionato, una coppa Italia, una supercoppa italiana ed una Champions League: a metà stagione 2006-07, viene ceduta in prestito al River Volley Piacenza. Con la nazionale, dopo l'argento ottenuto nel torneo del 2005, si laurea campione d'Europa nel 2007, anno in cui vince l'oro anche alla Coppa del Mondo: nelle stesso arco di tempo ottiene alcune medaglie d'argento e di bronzo al World Grand Prix.

Nella stagione 2007-08 viene nuovamente data in prestito, questa volta alla Futura Volley Busto Arsizio, per poi rientrare a Bergamo nella stagione successiva, per rimanerci fino al 2011: con le orobiche vincerà uno scudetto e due Champions League, mentre con la nazionale vince nuovamente il campionato europeo nel 2009 e nello stesso anno anche la Grand Champions Cup.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dalla Robursport Volley Pesaro; tuttavia la stagione successiva è costretta a fermarsi a seguito di una gravidanza[1].

Nella stagione 2013-14 ritorna in campo vestendo nuovamente la maglia della società di Busto Arsizio, mentre nella stagione successiva viene ingaggiata dal Volleyball Casalmaggiore, club con il quale si aggiudica il suo terzo scudetto. Per il campionato 2015-16 difende i colori dell'Imoco Volley di Conegliano, con cui resta per due annate, vincendo lo scudetto 2015-16, la Supercoppa italiana 2016 e la Coppa Italia 2016-17.

Nella stagione 2017-18 è ingaggiata dal Unione Sportiva ProVictoria Pallavolo Monza, sempre in Serie A1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2005-06, 2010-11, 2014-15, 2015-16
2005-06, 2016-17
2004, 2016
2004-05, 2008-09, 2009-10

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La gravidanza di Serena Ortolani, su Sportlive.it, Fabiana Muceli. URL consultato il 13 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]