Campionato europeo di pallavolo femminile 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo femminile 2009
Competizione Campionato europeo
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione 26ª
Organizzatore CEV
Date dal 25 settembre 2009
al 4 ottobre 2009
Luogo Polonia Polonia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Italia Italia
(2º titolo)
Secondo Paesi Bassi Paesi Bassi
Terzo Polonia Polonia
Statistiche
Miglior giocatore Paesi Bassi Manon Flier
Miglior marcatore Germania Margareta Kozuch
Incontri disputati 46
European Volleyball Champion 2009 (4032459412).jpg
La nazionale italiana vincitrice del torneo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007 2011 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallavolo femminile 2009 si è svolto dal 25 settembre al 4 ottobre 2009, a Breslavia, Bydgoszcz, Katowice e Łódź, in Polonia: al torneo hanno partecipato sedici squadre nazionali europee e la vittoria finale è andata per la seconda volta consecutiva all'Italia[1].

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle squadre partecipanti
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallavolo femminile 2009.

Al campionato europeo hanno partecipano la nazionale del paese ospitante, le prime sei squadre classificate nel campionato del 2007 (in questo si era qualificata la settima, in quanto la Polonia, quarta classificata, era già qualificata come paese ospitante) e nove squadre provenienti dai gironi di qualificazione.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Wroclaw hala ludowa6.jpg Bydgoszcz Hala Luczniczka01.jpg Katowice - Spodek by night.jpg
Sala del Centenario
Città: Breslavia
Capienza: 6 000
Anno d'apertura: 1911
Hala Łuczniczka
Città: Bydgoszcz
Capienza: 8 000
Anno d'apertura: 2002
Spodek
Città: Katowice
Capienza: 11 500
Anno d'apertura: 1971
AtlasArena01.jpg
Atlas Arena
Città: Łódź
Capienza: 13 400
Anno d'apertura: 2009

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase le prime tre classificate di ogni girone hanno acceduto ad una seconda fase a gironi dove hanno incontrato in gara unica le prime tre classificate di un altro girone (A e C, B e D) ereditando risultati e punteggi ottenuti nella prima fase; le prime due classificate di ogni girone hanno avuto accesso alla fase finale, strutturata in semifinali (l'abbinamento fra ogni prima ed una seconda classificata avviene tramite sorteggio), finale per il terzo posto e finale.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Numero di partite vinte;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Azerbaigian Azerbaigian Spareggio al torneo di qualificazione Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Belgio Belgio 7ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Bielorussia Bielorussia Spareggio al torneo di qualificazione Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Bulgaria Bulgaria 1ª al torneo di qualificazione (girone E) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Croazia Croazia Spareggio al torneo di qualificazione Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Francia Francia 1ª al torneo di qualificazione (girone D) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Germania Germania 6ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Italia Italia 1ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Paesi Bassi Paesi Bassi 5ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Polonia Polonia Paese organizzatore Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Rep. Ceca Rep. Ceca 1ª al torneo di qualificazione (girone B) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Russia Russia 3ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Serbia Serbia 2ª al campionato europeo 2007 Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Slovacchia Slovacchia 1ª al torneo di qualificazione (girone A) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Spagna Spagna 1ª al torneo di qualificazione (girone C) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007
Turchia Turchia 1ª al torneo di qualificazione (girone F) Lussemburgo/Belgio Lussemburgo e Belgio 2007

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato europeo di pallavolo femminile 2009.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

I gironi sono stati sorteggiati il 17 settembre 2008 a Łódź[2].

Girone A Girone B Girone C Girone D
Polonia Polonia Italia Italia Russia Russia Serbia Serbia
Paesi Bassi Paesi Bassi Germania Germania Belgio Belgio Rep. Ceca Rep. Ceca
Spagna Spagna Turchia Turchia Bulgaria Bulgaria Slovacchia Slovacchia
Croazia Croazia Francia Francia Bielorussia Bielorussia Azerbaigian Azerbaigian

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:08 - Spettatori: 8 000
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 0 Croazia Croazia 25-11, 25-18, 25-12
25 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:59 - Spettatori: 12 500
Spagna Spagna 2 - 3 Polonia Polonia 15-25, 20-25, 25-19, 25-23, 11-15
26 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:11 - Spettatori: 12 800
Polonia Polonia 3 - 0 Croazia Croazia 25-18, 25-13, 25-16
26 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:08 - Spettatori: 8 300
Spagna Spagna 0 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 17-25, 13-25, 15-25
27 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:11 - Spettatori: 13 200
Polonia Polonia 0 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 18-25, 13-25, 23-25
27 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 2h:09 - Spettatori: 3 200
Croazia Croazia 2 - 3 Spagna Spagna 25-15, 22-25, 15-25, 25-22, 13-15
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Paesi Bassi Paesi Bassi 6 3 3 0 9 0 MAX 225 140 1,607
2 Polonia Polonia 5 3 2 1 6 5 1,200 236 218 1,083
3 Spagna Spagna 4 3 1 2 5 8 0,625 243 282 0,862
4 Croazia Croazia 3 3 0 3 2 9 0,222 188 252 0,746

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 1h:12 - Spettatori: 2 500
Turchia Turchia 3 - 0 Francia Francia 25-22, 25-9, 25-15
25 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 1h:18 - Spettatori: 3 200
Italia Italia 3 - 0 Germania Germania 25-15, 25-22, 25-22
26 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 1h:05 - Spettatori: 4 480
Italia Italia 3 - 0 Turchia Turchia 25-20, 25-16, 25-14
26 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 1h:54 - Spettatori: 3 820
Germania Germania 3 - 1 Francia Francia 25-19, 25-17, 19-25, 28-26
27 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 1h:39 - Spettatori: 4 360
Francia Francia 1 - 3 Italia Italia 22-25, 22-25, 25-23, 15-25
27 settembre 2009
Sala del Centenario, Breslavia
Durata: 2h:04 - Spettatori: 3 640
Germania Germania 3 - 2 Turchia Turchia 25-23, 23-25, 18-25, 25-21, 15-9
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Italia Italia 6 3 3 0 9 1 9,000 248 193 1,285
2 Germania Germania 5 3 2 1 6 6 1,000 262 265 0,989
3 Turchia Turchia 4 3 1 2 5 6 0,833 228 227 1,004
4 Francia Francia 3 3 0 3 2 9 0,222 217 270 0,804

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:47 - Spettatori: 2 400
Belgio Belgio 3 - 1 Bielorussia Bielorussia 26-28, 25-20, 27-25, 25-22
25 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:07 - Spettatori: 1 300
Bulgaria Bulgaria 0 - 3 Russia Russia 19-25, 9-25, 14-25
26 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:52 - Spettatori: 1 200
Bulgaria Bulgaria 3 - 2 Belgio Belgio 24-26, 25-22, 17-25, 25-21, 15-6
26 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:04 - Spettatori: 1 200
Russia Russia 3 - 0 Bielorussia Bielorussia 25-19, 25-12, 25-15
27 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:42 - Spettatori: 1 600
Bielorussia Bielorussia 1 - 3 Bulgaria Bulgaria 25-17, 20-25, 11-25, 20-25
27 settembre 2009
Hala Łuczniczka, Bydgoszcz
Durata: 1h:45 - Spettatori: 1 300
Russia Russia 3 - 2 Belgio Belgio 25-13, 18-25, 20-25, 25-18, 15-9
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Russia Russia 6 3 3 0 9 2 4,500 253 178 1,421
2 Bulgaria Bulgaria 5 3 2 1 6 6 1,000 240 251 0,956
3 Belgio Belgio 4 3 1 2 7 7 1,000 293 304 0,964
4 Bielorussia Bielorussia 3 3 0 3 2 9 0,222 217 270 0,804

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
25 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:12 - Spettatori: 1 500
Azerbaigian Azerbaigian 0 - 3 Serbia Serbia 12-25, 21-25, 19-25
25 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:57 - Spettatori: 3 500
Slovacchia Slovacchia 3 - 2 Rep. Ceca Rep. Ceca 25-21, 17-25, 19-25, 25-23, 15-13
26 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:49 - Spettatori: 2 550
Slovacchia Slovacchia 2 - 3 Azerbaigian Azerbaigian 13-25, 25-19, 18-25, 25-22, 12-15
26 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:13 - Spettatori: 3 800
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 - 3 Serbia Serbia 19-25, 21-25, 18-25
27 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:12 - Spettatori: 3 000
Serbia Serbia 3 - 0 Slovacchia Slovacchia 25-19, 25-15, 25-16
27 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 2h:04 - Spettatori: 3 000
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 - 2 Azerbaigian Azerbaigian 21-25, 18-25, 25-23, 25-20, 15-13
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Serbia Serbia 6 3 3 0 9 0 MAX 225 160 1,406
2 Azerbaigian Azerbaigian 4 3 1 2 5 8 0,625 264 272 0,971
3 Rep. Ceca Rep. Ceca 4 3 1 2 5 8 0,625 269 282 0,954
4 Slovacchia Slovacchia 4 3 1 2 5 8 0,625 244 288 0,847

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:43 - Spettatori: 900
Spagna Spagna 1 - 3 Russia Russia 21-25, 24-26, 25-19, 20-25
29 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:11 - Spettatori: 3 300
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 0 Bulgaria Bulgaria 25-19, 25-20, 25-18
29 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:32 - Spettatori: 7 800
Polonia Polonia 3 - 1 Belgio Belgio 25-16, 21-25, 25-19, 25-12
30 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:42 - Spettatori: 1 960
Bulgaria Bulgaria 3 - 1 Spagna Spagna 25-20, 25-16, 21-25, 25-18
30 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:47 - Spettatori: 10 800
Russia Russia 1 - 3 Polonia Polonia 26-24, 22-25, 22-25, 22-25
30 settembre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:09 - Spettatori: 2 000
Belgio Belgio 0 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 17-25, 19-25, 20-25
1º ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 2h:00 - Spettatori: 1 850
Spagna Spagna 3 - 2 Belgio Belgio 23-25, 25-19, 21-25, 25-23, 15-13
1º ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 2h:00 - Spettatori: 9 000
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 2 Russia Russia 25-19, 19-25, 23-25, 25-19, 15-12
1º ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:47 - Spettatori: 13 500
Polonia Polonia 3 - 1 Bulgaria Bulgaria 18-25, 25-20, 25-21, 25-23
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Paesi Bassi Paesi Bassi 10 5 5 0 15 2 7,500 407 312 1,304
2 Polonia Polonia 9 5 4 1 12 8 1,500 449 424 1,059
3 Russia Russia 8 5 3 2 12 9 1,333 465 428 1,086
4 Bulgaria Bulgaria 7 5 2 3 7 12 0,583 390 422 0,924
5 Spagna Spagna 6 5 1 4 7 14 0,500 419 478 0,877
6 Belgio Belgio 5 5 0 5 7 15 0,467 423 489 0,865

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
29 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:16 - Spettatori: 1 700
Italia Italia 3 - 0 Azerbaigian Azerbaigian 29-27, 25-23, 25-13
29 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:21 - Spettatori: 2 100
Germania Germania 3 - 0 Rep. Ceca Rep. Ceca 28-26, 25-12, 25-15
29 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:42 - Spettatori: 2 500
Turchia Turchia 3 - 1 Serbia Serbia 24-26, 25-16, 25-23, 25-19
30 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:04 - Spettatori: 2 500
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 - 3 Italia Italia 16-25, 20-25, 23-25
30 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 2h:04 - Spettatori: 4 800
Serbia Serbia 2 - 3 Germania Germania 9-25, 25-23, 27-25, 17-25, 8-15
30 settembre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:34 - Spettatori: 2 000
Azerbaigian Azerbaigian 1 - 3 Turchia Turchia 23-25, 19-25, 25-17, 17-25
1º ottobre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:09 - Spettatori: 4 100
Italia Italia 3 - 0 Serbia Serbia 25-19, 25-18, 25-22
1º ottobre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:15 - Spettatori: 4 800
Germania Germania 3 - 0 Azerbaigian Azerbaigian 25-17, 25-13, 25-12
1º ottobre 2009
Spodek, Katowice
Durata: 1h:16 - Spettatori: 2 500
Turchia Turchia 3 - 0 Rep. Ceca Rep. Ceca 25-16, 25-20, 25-23
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Italia Italia 10 5 5 0 15 0 MAX 379 290 1,307
2 Germania Germania 9 5 4 1 12 7 1,714 431 359 1,201
3 Turchia Turchia 8 5 3 2 11 8 1,375 419 408 1,027
4 Serbia Serbia 7 5 2 3 9 9 1,000 379 397 0,955
5 Rep. Ceca Rep. Ceca 6 5 1 4 3 14 0,214 333 409 0,814
6 Azerbaigian Azerbaigian 5 5 0 5 3 15 0,200 347 425 0,816

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale 1º/2º posto
 Paesi Bassi Paesi Bassi  3  
 Polonia Polonia  1  
 
     Paesi Bassi Paesi Bassi  0
   Italia Italia  3
Finale 3º/4º posto
 Italia Italia  3  Polonia Polonia  3
 Germania Germania  1    Germania Germania  0


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

3 ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:34 - Spettatori: 13 500
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 1 Polonia Polonia 25-11, 25-15, 20-25, 25-20
3 ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:35 - Spettatori: 11 800
Italia Italia 3 - 1 Germania Germania 25-10, 22-25, 25-12, 25-22

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

4 ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:23 - Spettatori: 13 500
Polonia Polonia 3 - 0 Germania Germania 25-16, 25-19, 25-23

Finale[modifica | modifica wikitesto]

4 ottobre 2009
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:06 - Spettatori: 13 100
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 - 3 Italia Italia 16-25, 19-25, 20-25

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Italy.svg
Italia
(Secondo titolo)

Formazione: 4 Lucia Crisanti, 5 Giulia Rondon, 6 Enrica Merlo, 8 Jenny Barazza, 9 Manuela Secolo, 10 Paola Cardullo, 11 Serena Ortolani, 12 Francesca Piccinini, 13 Valentina Arrighetti, 14 Eleonora Lo Bianco, 15 Antonella Del Core, 16 Lucia Bosetti, 17 Simona Gioli, 18 Taismary Agüero, CTMassimo Barbolini

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Netherlands.svg
Paesi Bassi

Formazione: 1 Kim Staelens, 2 Monique Wismeijer, 3 Francien Huurman, 4 Chaïne Staelens, 5 Robin De Kruijf, 6 Maret Grothues, 8 Alice Blom, 10 Janneke van Tienen, 11 Caroline Wensink, 12 Manon Flier, 15 Ingrid Visser, 16 Debby Stam, CTAvital Selinger

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Poland.svg
Polonia

Formazione: 1 Anna Barańska, 2 Mariola Barbachowska, 3 Anna Wozniakowska, 4 Dorota Pykosz, 5 Natalia Bamber, 6 Agnieszka Bednarek, 7 Izabela Bełcik, 12 Milena Sadurek, 13 Paulina Maj, 15 Katarzyna Biel, 16 Aleksandra Przybysz, 17 Joanna Kaczor, 18 Eleonora Dziekiewicz, 19 Klaudia Kaczorowska, CTJerzy Matlak

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Qualificazione
Gold medal europe.svg Italia Italia Grand Champions Cup 2009 - World Grand Prix 2010
Silver medal europe.svg Paesi Bassi Paesi Bassi World Grand Prix 2010 - Campionato europeo 2011
Bronze medal europe.svg Polonia Polonia Campionato europeo 2011
4 Germania Germania World Grand Prix 2010 - Campionato europeo 2011
5 Turchia Turchia Campionato europeo 2011
6 Russia Russia Campionato europeo 2011
7 Serbia Serbia
8 Bulgaria Bulgaria
9 Spagna Spagna
10 Rep. Ceca Rep. Ceca
11 Belgio Belgio
12 Azerbaigian Azerbaigian
13 Slovacchia Slovacchia
14 Francia Francia
Bielorussia Bielorussia
16 Croazia Croazia

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Manon Flier Paesi Bassi Paesi Bassi
Miglior realizzatrice Margareta Kozuch Germania Germania
Miglior attaccante Simona Gioli Italia Italia
Miglior muro Christiane Fürst Germania Germania
Miglio servizio Agnieszka Bednarek Polonia Polonia
Miglior palleggiatrice Eleonora Lo Bianco Italia Italia
Miglior ricevitrice Kerstin Tzscherlich Germania Germania
Miglior libero Paola Cardullo Italia Italia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) No doubt, Italian girls are the real queens of European volleyball!, su cev.eu, 4 ottobre 2009. URL consultato il 14 marzo 2019.
  2. ^ (PL) Losowanie grup Mistrzostw Europy Kobiet 2009, su mekobiet2009.pl, 18 settembre 2008. URL consultato il 14 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2009).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo