Atlas Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atlas Arena
AtlasArena01.jpg
Informazioni
Stato Polonia Polonia
Ubicazione Łódź
Inizio lavori 2006
Inaugurazione 2009
Costo 286 milioni di Złoty
Area dell'edificio 10 049 m²
Area totale 27 500 m²
Proprietario Città di Łódź
Gestore Miejska Arena Kultury i Sportu
Progetto ATJ Architekci
Uso e beneficiari
Pallavolo Budowlani Łódź
Capienza
Posti a sedere 12 109
Mappa di localizzazione

Coordinate: 51°45′25″N 19°25′30″E / 51.756944°N 19.425°E51.756944; 19.425

L'Altas Arena è un'arena coperta di Łódź.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'idea di costruire un nuovo palazzetto a Łódź è stata discussa nel 2004: il progetto vincitore risulta quello dello studio ATJ Architekci ed i lavori di costruzione iniziano il 19 gennaio 2006. L'intero progetto ha avuto un costo di 286 milioni di Złoty e l'inaugurazione è avvenuta il 26 giugno 2009, mentre il primo evento ospitato è stata la partita di World League di pallavolo maschile tra Polonia e Brasile, il giorno successivo[1].

L'Atlas Arena, dotata anche di una palestra, ospita sia concerti che eventi sportivi, come la Final Four dell'edizione 2009-10 e 2011-12 della CEV Champions League, gare del campionato europeo maschile di pallacanestro 2009, del campionato europeo di pallavolo femminile 2009, del campionato mondiale di pallavolo maschile 2014[1] e del campionato europeo di pallamano maschile 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Dati sul palazzetto, su Poland2014.fivb.org. URL consultato il 9 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]