Scandinavia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Scandinava)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Scandinavia (disambigua).
Foto satellitare della Scandinavia

La Scandinavia è una regione geografica e storico-culturale dell'Europa settentrionale. Il termine nel linguaggio comune si riferisce a Svezia (compresa Finlandia e le Isole Aland facendo parte a "tutti gli effetti" del Regno, quando nella metà del XIX secolo il termine Scandinavia iniziò ad essere in uso), oltre a Norvegia e Danimarca.[1]

Il termine si può riferire anche alla penisola scandinava (quindi Svezia, Norvegia e parte della Finlandia) oltre che ad una regione più vasta che include anche e Islanda, Isole Fær Øer, Groenlandia e Isole Aland, tutti territori facente parte dell'unificazione politica della Scandinavia per circa due secoli (dal 1397 al 1523) nota nelle lingue scandinave come Kalmarunionen o Unione di Kalmar. La bandiera della Scandinavia unita è stata rappresentata con una base gialla oltre alla croce Scandinava di colore rosso [2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Per una prassi entrata in uso nella metà del XIX secolo con il nome Scandinavia è definita la regione culturale comprendente Danimarca, Norvegia, Svezia (con ovviamente annesse anche Isole Aland e Finlandia facente parte a tutti gli effetti del Regno). Questi paesi si riconoscono reciprocamente come Paesi scandinavi. Infatti il forte legame culturale e linguistico tra Danimarca, Norvegia, Svezia oltre in senso lato anche Finlandia e Islanda arrivò a portare per un periodo anche ad un Unione politica della Scandinavia stessa[3] Lo stato scandinavo geograficamente comprendeva ,oltre a Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia, anche Islanda, Groenlandia e Isole Fær Øer. Questa unificazione politica della Scandinavia è nota nelle lingue scandinave come Kalmarunionen ed è stato uno stato politicamente unitario per circa due secoli (dal 1397 al 1523) [4]

Il termine viene tuttavia utilizzato, a seconda delle culture, per indicare regioni più vaste:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Paesi nordici.

Da un punto di vista linguistico, etnico e culturale, in ogni caso, territori come l'Islanda e isole Fær Øer sono anch'essi strettamente connessi alla Scandinavia per via della comune discendenza norrena. Anche la Finlandia, che per secoli è stata parte del Regno di Svezia, comprende questa discendenza norrena e rappresenta parte della popolazione: infatti nonostante la maggioranza dei finlandesi abbia un'origine linguistica ugro-finnica, la Finlandia rimane comunque legalmente uno Stato bilingue dove sia lo svedese ,sia il finlandese hanno lo stesso valore legale.[5] Alcuni recenti studi genetici[senza fonte] hanno dimostrato l'appartenenza del popolo finlandese ai popoli scandinavi e ha quindi portato a considerare che l'influenza ugro-finnica di questo popolo sia principalmente per la lingua, con l'eccezione dei sami.[6] Secondo alcuni linguisti il termine Scandinavia ha origine dal nome della dea nordica Skaði,[7] che era considerata la protettrice dell'inverno, della neve e della caccia. La regione aveva in latino il nome di Scandia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN260843968 · Thesaurus BNCF 17555 · LCCN (ENsh85117937 · GND (DE4055209-3 · BNF (FRcb15238529v (data) · BNE (ESXX451129 (data) · NDL (ENJA00571659 · WorldCat Identities (ENviaf-260843968