Salvo D'Acquisto (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Salvo D'Acquisto
PaeseItalia
Anno2003
Formatominiserie TV
Genereguerra, biografico, storico, drammatico
Puntate2
Durata100 min (puntata)
200 min (totale)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaAlberto Sironi
SoggettoPietro Calderoni, Gualtiero Rosella, Laura Bruni
SceneggiaturaPietro Calderoni, Gualtiero Rosella
Interpreti e personaggi
FotografiaStefano Ricciotti
MontaggioStefano Chierchè
ScenografiaCosimo Gomez
CostumiAndrea Viotti
ProduttoreSergio Giussani
Casa di produzioneRai Fiction
Sacha Film Company
Prima visione
Dal21 settembre 2003
Al22 settembre 2003
Rete televisivaRai Uno

Salvo D'Acquisto è una miniserie televisiva italiana liberamente ispirata alla biografia del Vicebrigadiere dei Carabinieri Salvo D'Acquisto[1].

Autori e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La regia è di Alberto Sironi; gli autori del soggetto sono Pietro Calderoni, Gualtiero Rosella e Laura Bruni; gli autori della sceneggiatura sono Pietro Calderoni e Gualtiero Rosella.

Nel formato originario di due puntate, la fiction venne trasmessa in prima visione TV in prima serata su Raiuno il 21 e il 22 settembre 2003[2]. In seguito la rete ammiraglia della Rai propose la versione TV movie, cioè in un'unica puntata. Nel 2009, TV2000 ha replicato la miniserie nel formato originario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rai International, su international.rai.it. URL consultato il 25 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2008).
  2. ^ Teche Rai, su teche.rai.it. URL consultato il 25 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]