Gualtiero Rosella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gualtiero Rosella (Latina, 28 novembre 1956) è uno sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato in Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l'Università La Sapienza di Roma con una tesi su 'La poesia di Federigo Tozzi' che è stata segnalata al premio Eugenio Montale. Ha frequentato il corso di drammaturgia diretto da Eduardo de Filippo all'Università La Sapienza di Roma e la scuola di Cinema della Gaumont diretta da Renzo Rossellini. Ha scritto numerosi film per il cinema e la televisione tra cui 'Fuori dal mondo' per il quale ha vinto il David di Donatello, il Ciak d'oro e il Premio Sergio Amidei per la miglior sceneggiatura (Il film diretto da Giuseppe Piccioni, è stato selezionato dall'Italia per l'Oscar miglior film di lingua straniera). E 'La corsa dell'innocente' diretto da Carlo Carlei che ha avuto la nomination ai Golden Globe come miglior film straniero.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Progetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1870967 · ISNI (EN0000 0000 4772 2298 · LCCN (ENn2004154592 · GND (DE1061519058 · WorldCat Identities (ENlccn-n2004154592