Alberto Sironi (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alberto Sironi (Busto Arsizio, 5 agosto 1940[1]Assisi, 5 agosto 2019[2]) è stato un regista televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si forma alla scuola d'arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano[1][3], guidata da Giorgio Strehler e Paolo Grassi. Dopo diverse esperienze teatrali al Piccolo, negli anni settanta comincia a collaborare con la Rai per la quale realizza alcune inchieste in Italia e all'estero. Collabora con le redazioni sportive, in particolare con Beppe Viola[3].

Nel 1978 è sceneggiatore e regista di due telefilm tratti dalla raccolta di racconti Il centodelitti di Giorgio Scerbanenco[3].

Tra il 1987 e il 1990 scrive il soggetto originale della serie tv Eurocops e ne dirige tre episodi. Nel 1995 dirige per Raiuno Il grande Fausto, fiction biografica in due puntate su Fausto Coppi[3]. Contemporaneamente scrive e dirige alcuni sceneggiati radiofonici, tra cui Rimorsi, in ottanta puntate[3].

Sempre per la Rai dirige nel 1998 Una sola debole voce[3].

Dalla fine degli anni novanta dirige le puntate della famosa fiction RAI Il commissario Montalbano,[4] ispirata al protagonista dei romanzi di Andrea Camilleri[3][5][1]. Sempre sul tema del giallo italiano, dirige nel 2005 una fiction in due puntate tratta dai thriller legali di Gianrico Carofiglio: L'avvocato Guerrieri - Testimone inconsapevole e L'avvocato Guerrieri - Ad occhi chiusi[3].

Ha diretto anche Il furto del tesoro, Salvo D'Acquisto e Pinocchio con l'attore britannico Bob Hoskins.

Muore il 5 agosto 2019, giorno del suo settantanovesimo compleanno, dopo una lunga malattia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Morto Alberto Sironi, il regista del Commissario Montalbano, TGcom24. URL consultato il 5 agosto 2019 (archiviato il 5 agosto 2019).
  2. ^ Valeria Rusconi, È morto Alberto Sironi, regista di Montalbano: scelse Zingaretti per il ruolo del commissario, la Repubblica, 5 agosto 2019. URL consultato il 5 agosto 2019 (archiviato il 5 agosto 2019).
  3. ^ a b c d e f g h Alberto Sironi morto, addio al regista del Commissario Montalbano: aveva 79 anni, il Fatto Quotidiano, 5 agosto 2019. URL consultato il 5 agosto 2019 (archiviato il 5 agosto 2019).
  4. ^ È morto Alberto Sironi, il regista di Montalbano, Agenzia Giornalistica Italia. URL consultato il 5 agosto 2019 (archiviato il 5 agosto 2019).
    «Fu lui a scegliere Luca Zingaretti come interprete del commissario creato da Camilleri».
  5. ^ Morto Alberto Sironi, regista di Montalbano: fu lui a scegliere Zingaretti, Il Mattino. URL consultato il 5 agosto 2019 (archiviato il 5 agosto 2019).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90377678 · ISNI (EN0000 0001 1879 3094 · SBN IT\ICCU\TSAV\367842 · LCCN (ENno2011064233 · BNF (FRcb15568661r (data) · WorldCat Identities (ENno2011-064233