Roberto I delle Fiandre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto I delle Fiandre

Roberto I delle Fiandre, detto Roberto il Frisone (tra il 1029 e il 103213 ottobre 1093), fu conte delle Fiandre dal 1071 fino alla morte.

Era il figlio più giovane di Baldovino V delle Fiandre e di Adele, una delle figlie del re Roberto II di Francia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Roberto avrebbe dovuto in origine consolidare la frontiera settentrionale delle Fiandre mediante il matrimonio con Gertrude di Sassonia, ma dopo la morte del fratello Baldovino VI avvenuta nel 1070, divenne conte delle Fiandre.

Il nipote di Roberto e figlio di Baldovino VI, Arnolfo era succeduto al padre nel 1070 sostenuto dalla madre Richilde. Roberto aveva contestato comunque la successione raccogliendo sostenitori principalmente nel nord delle Fiandre, dove era situato il grosso delle forze di Arnolfo. Tra i suoi sostenitori, Arnolfo contava tra gli altri Eustachio II di Boulogne, Eustachio III di Boulogne e Goffredo di Buglione ed era sostenuto inoltre dal re Filippo I di Francia dato che sua zia Adelaide era moglie di Baldovino V. Un contingente di dieci cavalieri normanni guidato da Guglielmo FitzOsborn fu inviato da Filippo in aiuto di Arnolfo. Le forze di Roberto attaccarono quelle numericamente superiori di Arnolfo presso Cassel prima che queste avessero avuto il tempo di organizzarsi. Arnolfo stesso rimase ucciso nella battaglia insieme a FitzOsborn e Richilde venne catturata dalle forze di Roberto. Anche quest'ultimo venne però catturato da Eustachio II. Alla fine vi fu uno scambio di prigionieri tra Roberto e Richilde ed il risultato della battaglia decretò il passaggio di poteri a Roberto.

Venne accusato di aver commissionato l'assassinio di Goffredo il Gobbo, marito della contessa Matilde di Canossa

Roberto ebbe da Gertrude di Sassonia cinque figli:

  1. Roberto, che gli sarebbe succeduto come Roberto II
  2. Adelaide, che sposò dapprima Canuto IV di Danimarca con cui generò Carlo (il futuro conte delle Fiandre Carlo il Buono), ed in seguito sposò Ruggero Borsa, Duca di Puglia e di Calabria
  3. Gertrude, che sposò prima Enrico II di Louvain ed in seguito Teodorico II di Lorena generando con lui il futuro conte Teodorico
  4. Filippo, il cui figlio illegittimo Guglielmo di Ypres fu luogotenente di re Stefano d'Inghilterra.
  5. Ogiva, badessa di Mesen.


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) John France, Victory in the East: A Military History of the First Crusade, Cambridge University Press, 1994. ISBN 0521589878.
Predecessore Conte delle Fiandre Successore Blason comte-des-Flandres.svg
Arnolfo III 1071 - 1093 Roberto II
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie