Raffaele Coppola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raffaele Coppola (Roma, 24 novembre 1942) è un avvocato italiano, direttore del centro di ricerca "Renato Baccari" del dipartimento di giurisprudenza dell'Università degli studi di Bari e membro del corpo degli avvocati della Santa Sede per il Foro canonico e civile, avvocato della Curia Romana e del Tribunale Apostolico della Rota.
Il 4 giugno 2013 è stato nominato da Papa Francesco Promotore di Giustizia della Corte d'Appello della Città del Vaticano, carica della magistratura avente funzioni inquirenti[1]. Ha frequentato la Scuola militare "Nunziatella".

Note[modifica | modifica wikitesto]