Università di Salamanca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Università di Salamanca
Logotipo Universidad de Salamanca.svg
Fachada de la Universidad de Salamanca.jpg
Facciata dell'università di Salamanca
Ubicazione
StatoSpagna Spagna
CittàSalamanca
Dati generali
Nome latinoUniversitas Studii Salamanticensis
Motto«Omnium scientiarum princeps Salmantica docet»
Fondazione1218
Tipopubblica
RettoreRicardo Rivero Ortega
Studenti31 834 (2015) [senza fonte]
AffiliazioniEUA, CG
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Salamanca (in lingua ufficiale Universidad de Salamanca) è l'università più antica di Spagna (dal momento che quella di Palencia, anteriore ad essa, non esiste più) e una delle più antiche in Europa insieme a quelle di Bologna, Parigi, Oxford, Cambridge, Arezzo, Padova e Napoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione risale all'anno 1218 per opera del re Alfonso IX di León, con la categoria di Studio Generale del suo regno. È, pertanto, il titolo di Studium Generale quello che manifesta la varietà dei suoi insegnamenti, la sua caratteristica non privata (aperta a tutti) e la validità delle sue lauree.

Ci vollero almeno due secoli affinché l'istituzione potesse disporre di edifici propri dove svolgere l'attività didattica. Fino a quel momento, le lezioni si tenevano nel chiostro della chiesa principale cittadina, in case affittate dal comune e nella chiesa di San Benito. Il cardinale aragonese Pedro de Luna, poi Antipapa Benedetto XIII, convinto sostenitore dell'istituzione, spinse per l'acquisto dei primi terreni e la costruzione delle Escuelas Mayores (edificio storico dell'università), a partire dall'anno 1411. All'inizio del Cinquecento vennero costruiti gli edifici delle Escuelas Menores.

Victor che ricorda la visita di Papa Giovanni Paolo II il 1º novembre 1981.

Questa Università fu cornice della discussione in merito alla fattibilità del progetto di Cristoforo Colombo e alle conseguenze che sarebbero potute sorgere dalle ipotesi dello stesso Colombo. Una volta scoperta l'America, fu luogo di discussione rispetto alla possibilità di riconoscere gli indigeni come soggetti di diritto, argomento rivoluzionario per l'epoca; furono analizzati i processi economici per la prima volta, si sviluppò la scienza del Diritto e fu epicentro umanista, anche se minore di Alcalà, così come la fonte principale alla quale attinse la monarchia spagnola per creare e mantenere il suo Stato.

Il momento topico di questa istituzione può essere riconosciuto nel periodo di convivenza di alcuni dei suoi membri più brillanti, conosciuto come la scuola di Salamanca.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale
— 1986

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153033233 · ISNI (EN0000 0001 2187 758X · LCCN (ENn79056390 · GND (DE1010555-4 · BNF (FRcb11867902s (data) · ULAN (EN500308453 · NLA (EN36576234 · BAV ADV11161876