Pisa Società Calcio Femminile 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pisa Società Calcio Femminile.

Pisa S.C.F.
Stagione 2000-2001
AllenatoreItalia Pietro Gasperini
PresidenteItalia Galeno Bianchi
Serie A9º posto
Coppa Italia2º turno
StadioCampo sportivo comunale Abetone, Pisa

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Pisa Società Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La nuova stagione del Pisa Società Calcio Femminile inizia con alle spalle l'ottimo terzo posto conquistato nel campionato di Serie A 1999-2000. La società conferma gran parte della rosa della precedente stagione con alcune defezioni, la centrocampista statunitense Jill Rutten, accasata all'Atletico Oristano e l'attaccante Michela Ulivieri, trasferitasi al Foroni, e alcuni arrivi oltre che la promozione di alcune ragazze delle giovanili alla prima squadra. Sempre dal capoluogo veronese, a integrare l'organico provengono quattro elementi del Verona Calzedonia, che decidendo di non iscriversi al campionato di Serie A preferendo il campionato cadetto ha svincolato tutte le sue tesserate: il portiere Monica Di Bernardo, il difensore Barbara Bruscaini e, dal reparto offensivo Elena Antonova e Michela Picco. A queste si aggiungono Chiara Salutini e Alice Ristori, rispettivamente difensore e attaccante, dal Piazza 96, oltre a Alessandra Sbrana dal Lucca 7.[1]

Il Pisa gioca un campionato da media classifica, rimanendo costantemente lontano dalla zona retrocessione, concludendolo al nono posto, con 11 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte e una differenza reti positiva grazie ai 39 gol realizzati, 10 dei quali da Patrizia Sberti che risulta la migliore marcatrice della squadra, contro i 37 subiti. A risultati oramai fissati, ritenendo oramai ininfluente il risultato la dirigenza della società decide di rinunciare a giocare, alla 30ª giornata, l'ultimo incontro fuori casa con la Torres Fo.S., al fine di risparmiare sugli ingenti costi di trasferta per recarsi a Sassari.[2] Di conseguenza la FIGC-LND assegna alle isolane la vittoria a tavolino per 2-0 e infligge un punto di penalità alla squadra.

In Coppa Italia il Pisa supera il primo turno eliminatorio vincendo i due incontri del gruppo 13, entrambi contro formazioni di Serie B, classificandosi così al primo posto. Al secondo, inserito nel gruppo 6 con Ruco Line Lazio e Autolelli Picenum, li perde invece entrambi, venendo così eliminato dal torneo.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La tenuta di gioco riproponeva lo schema usato nel Pisa maschile mentre lo sponsor principale era Fotoamatore.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dati estratti da Il Tirreno.[1]

  • Presidente: Galeno Bianchi
  • Vice presidente: Michele Bianchi
  • Direttore generale: Salvatore Damiani
  • Addetto stampa: Martina Angelini


  • Allenatore: Pietro Gasperini
  • Preparatore portieri: Massimo Corsini
  • Medico sociale: Luca Cosci
  • Massaggiatore: Bruno Ceccarini
  • Massaggiatore: Cristina Ceccarini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Monica Di Bernardo
Italia P Aldegonda Pitanti
Italia D Barbara Bruscaini
Italia D Sara Manfredini
Italia D Elena Molesti
Italia D Giulia Perelli
Italia D Chiara Salutini
Italia D Moira Vannucci
Italia C Daniela Ardeti
Italia C Emmanuela Celentano
N. Ruolo Giocatore
Italia C Barbara La Monica
Italia C Simona Nardelli
Italia C Giulia Quercioli
Italia A Elena Antonova
Italia A Elisa Lepore
Italia A Lisa Lorenzi
Italia A Alessandra Pallotti
Italia A Michela Picco
Italia A Alice Ristori
Italia A Patrizia Sberti (capitano)

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Monica Di Bernardo Verona Calzedonia svincolata[1]
D Barbara Bruscaini Verona Calzedonia svincolata[1]
D Chiara Salutini Piazza 96 prestito (?)[1]
A Elena Antonova Verona Calzedonia svincolata[1]
A Michela Picco Verona Calzedonia svincolata[1]
A Alice Ristori Piazza 96 prestito (?)[1]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Jill Rutten Atletico Oristano svincolata
A Michela Ulivieri Foroni svincolata

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2000-2001 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Sesto San Giovanni
16 settembre 2000, ore 16:00 CEST
1ª giornata
G.E.A.S.3 – 3
referto
Pisa

Pisa
23 settembre 2000, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Pisa0 – 0
referto
Atletico OristanoCampo sportivo comunale Abetone

Verona
30 settembre 2000, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Foroni0 – 1
referto
Pisa

Pisa
7 ottobre 2000, ore 15:30 CEST
4ª giornata
Pisa1 – 1
referto
Tradate AbbiateCampo sportivo comunale Abetone

Pisa
28 ottobre 2000, ore 14:30 CEST
6ª giornata
Pisa3 – 1
referto
Aquile PalermoCampo sportivo comunale Abetone

Sarzana
4 novembre 2000, ore 14:30 CET
7ª giornata
Sarzana1 – 1
referto
PisaStadio Miro Luperi

Pisa
9 dicembre 2000, ore 14:30 CET
11ª giornata
Pisa0 – 0
referto
AglianaCampo sportivo comunale Abetone

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Oristano
3 febbraio 2001, ore 14:30 CET
17ª giornata
Atletico Oristano1 – 0
referto
PisaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Falso (Formia)

Pisa
17 febbraio 2001, ore 14:30 CET
18ª giornata
Pisa1 – 3
referto
ForoniCampo sportivo comunale Abetone
Arbitro:  Di Mauro (Siracusa)

Tradate
24 febbraio 2001, ore 15:00 CET
19ª giornata
Tradate Abbiate0 – 1
referto
Pisa

Agliana
28 aprile 2001
26ª giornata
Agliana3 – 2PisaStadio comunale Germano Bellucci

Sassari
26 maggio 2001, ore 16:00 CEST
30ª giornata
Torres Fo.S.2 – 0
(a tav.)

referto
PisaStadio Acquedotto

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2000-2001 (calcio femminile).
3 settembre 2000
1º turno, gruppo 13 - 1ª giornata
Lucca 71 – 9Pisa

Pisa
9 settembre 2000, ore 16:00 CEST
1º turno, gruppo 13 - 3ª giornata
Pisa2 – 0Piazza 96Campo sportivo comunale Abetone

Roma
1º novembre 2000, ore 14:30 CET
2º turno, gruppo 6 - 1ª giornata
Ruco Line Lazio4 – 0PisaStadio Tre Fontane

Pisa
6 dicembre 2000, ore 14:30 CET
2º turno, gruppo 6 - 2ª giornata
Pisa1 – 2Autolelli PicenumCampo sportivo comunale Abetone

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 39 (-1)[3] 15 - - - - - 15 - - - - - 30 11 7 12 39 37 +2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 3 2 2 1 0 1 9 5 4 2 0 2 12 7 +5
Totale - 17 - - - - - 17 - - - - - 34 13 7 14 51 44 +7

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Luogo T
Risultato P
Posizione 9

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Antonova, E. E. Antonova 251??????25+1+??
Ardeti, D. D. Ardeti 51??????5+1+??
Bruscaini, B. B. Bruscaini 250??????25+0+??
Celentano, E. E. Celentano 298??????29+8+??
Di Bernardo, M. M. Di Bernardo 29-???????29+0+??
La Monica, B. B. La Monica 245??????24+5+??
Lepore, E. E. Lepore 70??????7+0+??
Lorenzi, L. L. Lorenzi 110??????11+0+??
Manfredini, S. S. Manfredini 50??????5+0+??
Molesti, E. E. Molesti 251??????25+1+??
Nardelli, S. S. Nardelli 161??????16+1+??
Pallotti, A. A. Pallotti 289??????28+9+??
Perelli, G. G. Perelli 232??????23+2+??
Picco, M. M. Picco ----????0+0+0+0+
Pitanti, A. A. Pitanti 1-???????1+0+??
Quercioli, G. G. Quercioli 200??????20+0+??
Ristori, A. A. Ristori 241??????24+1+??
Salutini, C. C. Salutini 240??????24+0+??
Sberti, P. P. Sberti 2810??????28+10+??
Vannucci, M. M. Vannucci 40??????4+0+??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Il Fotoamatore guarda in alto Presentata la nuova squadra femminile di serie A, su Il Tirreno, 30 agosto 2000. URL consultato il 20 luglio 2019.
  2. ^ Serie A femminile, il Fotoamatore rinuncia alla trasferta di Sassari, su Il Tirreno, 27 maggio 2001. URL consultato il 24 luglio 2019.
  3. ^ Un punto di penalizzazione per aver rinunciato alla trasferta con la Torres Fo.S. alla 30ª giornata.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Barboni e Gabriele Cecchi, Annuario del calcio femminile 2001/2002, Agnano Pisano (PI), Etruria Football Club - Off Set Grafica, Ospedaletto (PI), febbraio 2002, presentazione della stagione sportiva 2000-2001, le classifiche e i risultati di tutti i campionati femminili 2000-2001 fino alla Serie D.