PayPal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PayPal Inc.
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo inc
Fondazione 1998 a Palo Alto (California), USA
Fondata da Peter Thiel, Max Levchin
Sede principale San Jose (California), USA
Gruppo eBay
Settore finanziario
Prodotti Pagamenti e-commerce
Sito web www.paypal.it

PayPal è una società che offre servizi di pagamento online e di trasferimento di denaro tramite Internet. Dal 2002 è una società controllata da eBay.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Venne fondata nel 1998 da Peter Thiel e Max Levchin e ben presto si diffuse in molti paesi del mondo, soprattutto si affermò rapidamente come mezzo per effettuare pagamenti on-line, insieme alle carte di credito e prepagate (es. Postepay), ciò spinse il gruppo eBay (eBay Inc.) ad acquistare la società nel 2002.

Nel 2004 il valore totale delle transazioni effettuate attraverso PayPal era di 18,9 miliardi di dollari, aumentando ulteriormente nel 2005 a 27,5 miliardi di dollari; una crescita costante, che ha portato ad arrivare nel 2009 a 71 miliardi di dollari.

Intanto nel 2007 PayPal sbarca anche in Europa: infatti riceve la licenza a operare in Europa, in particolare come istituto di credito dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF), in Lussemburgo.

PayPal al 25 novembre 2011 ha registrato 250 milioni di conti attivi, arrivando ad essere disponibile in 190 Paesi e territori.

I suoi ricavi rappresentano oggi il 36% di quelli del Gruppo eBay.[senza fonte]

Funzionamento[modifica | modifica sorgente]

L'idea di base consiste nell'effettuare transazioni senza condividere i dati della carta con il destinatario finale del pagamento: il sistema infatti non trasmette i dati sensibili delle carte collegate al conto.

Registrandosi gratuitamente presso il sito web della società, è possibile aprire il proprio conto che consente di effettuare pagamenti utilizzando l'indirizzo e-mail e la relativa password. Al proprio account è possibile associare una carta di credito (fino ad un massimo di otto), oppure una carta prepagata, oppure si può ricaricare senza spese dal conto corrente bancario, tramite bonifico. Dal conto PayPal è inoltre possibile trasferire fondi al proprio conto corrente o alla propria carta. PayPal mette inoltre a disposizione, agli utenti che ne facciano richiesta, una carta di credito, operante su circuito VISA, ed una carta prepagata operante su circuito MasterCard.

PayPal offre anche un "programma di protezione" che tutela gli acquirenti e i venditori che utilizzano PayPal su eBay. La tutela copre l’intero importo dell’acquisto (spese di spedizione incluse) se l’oggetto non viene recapitato o è significativamente diverso dalla descrizione. PayPal garantisce anche i venditori attraverso una protezione estesa contro le perdite dovute ai reclami per pagamenti fraudolenti e oggetti non ricevuti.

PayPal ha anche prestato una certa attenzione al settore mobile: infatti al fine di consentire transazioni da telefono cellulare, è stata sviluppata appositamente l'applicazione Send Money, disponibile però solo per iPhone.

Costi delle operazioni[modifica | modifica sorgente]

L’invio di denaro è gratuito mentre la ricezione è soggetta a tariffe (0,35 € più una percentuale variabile sull'importo).

Per quanto riguarda il prelievo, è gratuito se la cifra è superiore a 100 euro, mentre si paga 1 euro nel caso sia inferiore. Il prelievo su carta PayPal (carta di credito o ricaricabile) è sempre gratuito.

In Italia[modifica | modifica sorgente]

PayPal è presente in Italia dal 2007, ed ha la propria sede nella città di Milano. L'emissione delle carte prepagate nel paese è a cura di Lottomatica (Carta Lis).

Valute accettate da PayPal[modifica | modifica sorgente]

Attualmente la compagnia accetta pagamenti in 24 valute:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]