Ona strada bagnada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ona strada bagnada
Lingua originale Milanese
Paese di produzione Italia
Anno 1999
Durata 23 min
Rapporto 35mm
Genere drammatico
Regia Lamberto Caimi
Soggetto Lamberto Caimi
Produttore Luciano Beretta
Casa di produzione Green Movie Group
Fotografia Lamberto Caimi
Montaggio Luca Alverdi
Musiche Gino De Stefani, Paolo Re, Fabrizio Baldoni
Interpreti e personaggi
Premi
Premio Kodak, Premio Cortocinema, Premio Studio Universal (1999)

Ona strada bagnada è un cortometraggio 35mm del 1999 per il soggetto e la regia di Lamberto Caimi. È uno dei pochissimi film professionali interamente in dialetto milanese. Dura 23 minuti ed è vincitore di Premio Kodak, del premio Cortocinema e del premio Studio Universal, tutti nel 1999.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo trent'anni di lavoro, un barcaiolo si trova improvvisamente disoccupato. Il film si svolge sulla base dei suoi ricordi dei viaggi lungo il Naviglio Grande, attraverso una serie di testi della letteratura milanese e lombarda.

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema