Sentiss ciamà papà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

« "Sentirsi chiamare papà / è una cosa che dà importanza / sentirsi chiamare papà / io non so come fanno quelli senza / sentirsi chiamare papà / è il piacere più bello della vita / ma quale denaro e belle donne! / C'è una sola gioia: sentirsi dire papà" »

(Il ritornello della canzone)
Sentiss Ciamà Papà
ArtistaGiovanni D'Anzi
Autore/iGiovanni D'Anzi, Alfredo Bracchi
GenereCanzone popolare
Stiledialettale milanese
Data1969

Sentiss Ciamà Papà (tradotto: Sentirsi chiamare papà) è una canzone in dialetto milanese scritta e composta dal duo Giovanni D'Anzi e Alfredo Bracchi.

Questa canzone esprime il suo desiderio di D'Anzi di avere un figlio, di avere una famiglia numerosa e sentirsi chiamare papà, cosa che il maestro non riuscì a realizzare nella vita e visse in solitudine.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le canzoni milanesi di Giovanni D'Anzi - Edizioni Curci