On an Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
On an Island
ArtistaDavid Gilmour
Tipo albumStudio
Pubblicazione6 marzo 2006
Durata51:39
Dischi1
Tracce10
GenereBlues rock
EtichettaEMI
ProduttoreDavid Gilmour, Phil Manzanera, Chris Thomas
Registrazione2005, Astoria, Abbey Road, British Grove e casa di David Gilmour, Londra (Regno Unito)
FormatiCD, CD+DVD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroCanada Canada[1]
(vendite: 40 000+)
Francia Francia[2]
(vendite: 50 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoItalia Italia[4]
(vendite: 100 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 300 000+)
David Gilmour - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(2008)
Singoli
  1. On an Island
    Pubblicato: 3 marzo 2006
  2. Smile
    Pubblicato: 19 maggio 2006

On an Island è il terzo album in studio del cantautore britannico David Gilmour, pubblicato il 6 marzo 2006 dalla EMI.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo album pubblicato da Gilmour in veste di artista solista a distanza di ben 22 anni dal precedente lavoro About Face. All'incisione del disco hanno preso parte alcuni noti musicisti, tra cui Jools Holland, David Crosby e Graham Nash, Richard Wright, Guy Pratt e Rado Klose. Phil Manzanera dei Roxy Music ha collaborato insieme a Gilmour e a Chris Thomas alla produzione. Gran parte dell'album è stato registrato presso lo studio privato di Gilmour sulla sua casa galleggiante Astoria.

Gli arrangiamenti orchestrali sull'album sono stati curati dal compositore polacco Zbigniew Preisner mentre l'orchestra è diretta da Robert Ziegler; collabora alla stesura dei testi la seconda moglie di Gilmour, Polly Samson, la quale compare anche al pianoforte sul brano The Blue e alla voce su Smile.

On an Island ha raggiunto il primo posto della Official Albums Chart nel Regno Unito,[6] dando a Gilmour il suo primo vero successo al vertice fuori dai Pink Floyd; ha anche raggiunto la vetta della Classifica FIMI Album in Italia,[7] mentre negli Stati Uniti ha conquistato il sesto posto della Billboard 200.[8] L'album è stato premiato con un disco di platino per le vendite dalla British Phonographic Industry.[5]

Richard Wright, il tastierista dei Pink Floyd, si unì a Gilmour durante il tour mondiale che ha seguito la pubblicazione dell'album. Al tour partecipò anche Dick Parry, il sassofonista che con i Pink Floyd aveva collaborato ai tempi di The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here e The Division Bell.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche di David Gilmour.

  1. Castellorizon – 3:54
  2. On an Island – 6:47 (testo: David Gilmour, Polly Samson)
  3. The Blue – 5:26 (testo: Polly Samson)
  4. Take a Breath – 5:46 (testo: Polly Samson)
  5. Red Sky at Night – 2:51
  6. This Heaven – 4:24 (testo: David Gilmour, Polly Samson)
  7. Then I Close My Eyes – 5:26
  8. Smile – 4:03 (testo: Polly Samson)
  9. A Pocketful of Stones – 6:17 (testo: Polly Samson)
  10. Where We Start – 6:45 (testo: David Gilmour)
DVD bonus nell'edizione limitata
  • Royal Albert Hall, London May 2006
  1. Take a Breath (Live) – 6:23 (testo: Polly Samson)
  • Abbey Road Session, August 2006
  1. Astronomy Domine – 4:56 (Syd Barrett)originariamente interpretata dai Pink Floyd
  • New York Session, April 2006
  1. On an Island – 6:49 (testo: David Gilmour, Polly Samson)
  2. This Heaven – 4:31 (testo: David Gilmour, Polly Samson)
  3. Smile – 4:13 (testo: Polly Samson)
  4. Take a Breath – 5:12 (testo: Polly Samson)
  5. High Hopes – 9:13 (testo: Polly Samson)originariamente interpretata dai Pink Floyd
  6. Comfortably Numb – 7:11 (testo: Roger Waters)originariamente interpretata dai Pink Floyd

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione
  • David Gilmour – produzione, registrazione
  • Phil Manzanera, Chris Thomas – produzione
  • Andy Jackson – registrazione
  • Damon Iddins, Devin Workman, Jamie Johnson – assistenza registrazione
  • Phil Taylor – supporto tecnico
  • Simon Rhodes – registrazione orchestra
  • Doug Sax – mastering

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2006) Posizione
massima
Australia[7] 23
Austria[7] 2
Belgio (Fiandre)[7] 9
Belgio (Vallonia)[7] 3
Canada[9] 2
Danimarca[7] 4
Finlandia[7] 4
Francia[7] 14
Germania[7] 3
Italia[7] 1
Norvegia[7] 1
Nuova Zelanda[7] 2
Paesi Bassi[7] 3
Portogallo[7] 4
Regno Unito[6] 1
Spagna[7] 47
Stati Uniti[8] 6
Stati Uniti (digital)[10] 4
Stati Uniti (rock)[11] 3
Stati Uniti (tastemaker)[12] 2
Svezia[7] 3
Svizzera[7] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 26 luglio 2017.
  2. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 26 luglio 2017.
  3. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 26 luglio 2017.
  4. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2006 (PDF), Musica e dischi. URL consultato il 14 marzo 2014.
  5. ^ a b (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 26 luglio 2017. Digitare "On an Island" in "Keywords" e premere Invio.
  6. ^ a b (EN) Official Albums Chart Top 100: 12 March 2006 - 18 March 2006, Official Charts Company. URL consultato il 26 luglio 2017.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (NL) David Gilmour - On An Island, Ultratop. URL consultato il 26 luglio 2017.
  8. ^ a b (EN) David Gilmour - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato il 26 luglio 2017.
  9. ^ (EN) David Gilmour - Chart history (Billboard Canadian Albums), Billboard. URL consultato il 26 luglio 2017.
  10. ^ (EN) David Gilmour - Chart history (Digital Albums), Billboard. URL consultato il 26 luglio 2017.
  11. ^ (EN) David Gilmour - Chart history (Top Rock Albums), Billboard. URL consultato il 26 luglio 2017.
  12. ^ (EN) David Gilmour - Chart history (Tastemaker Albums), Billboard. URL consultato il 26 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock