David Gilmour (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Gilmour
Artista David Gilmour
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 maggio 1978
Durata 46:29
Dischi 1
Tracce 9
Genere Rock progressivo
Etichetta Harvest, EMI
Produttore David Gilmour
Registrazione 1978, SuperBear Studios
Formati LP, MC, stereo8, CD, download digitale
David Gilmour - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1984)
Singoli

David Gilmour è il primo album in studio del cantautore britannico David Gilmour, pubblicato il 25 maggio 1978 dalla Harvest Records e dalla EMI.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Viene registrato presso i SuperBear Studios, situati in Francia, nei quali Gilmour si servì di alcuni componenti del suo vecchio gruppo lasciato prima dell'ingresso nei Pink Floyd, i Joker Wild. Nel 2006 è uscita una versione rimasterizzata dell'album con dei fade out più estesi per un totale di 2 minuti e 22 secondi in più rispetto alla prima edizione.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di David Gilmour, eccetto dove indicato.

Lato A
  1. Mihalis – 5:46
  2. There's No Way Out of Here – 5:08 (Ken Baker)
  3. Cry from the Street – 5:13 (David Gilmour, Electra Stuart)
  4. So Far Away – 6:05
Lato B
  1. Short and Sweet – 5:30 (David Gilmour, Roy Harper)
  2. Raise My Rent – 5:33
  3. No Way – 5:32
  4. Deafinitely – 4:37
  5. I Can't Breathe Anymore – 3:05

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione
  • David Gilmour – produzione
  • John Etchells, Nick Griffiths – ingegneria del suono
  • Patrick Jauneaud – assistenza tecnica

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1978) Posizione
massima
Germania[1] 17
Italia[1] 80
Nuova Zelanda[1] 22
Regno Unito[2] 17
Svezia[1] 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (NL) David Gilmour - David Gilmour, Ultratop. URL consultato il 25 giugno 2016.
  2. ^ (EN) Official Albums Chart Top 60: 11 June 1978 - 17 June 1978, Official Charts Company. URL consultato il 25 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock