Noah Mills

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Noah Mills
Noah Mills.jpg
Noah Mills nel 2012
Altezza188[1] cm
Misuretorace 99, vita 81
Taglia50[1] (UE) - 40[1] (US)
Scarpe45[1] (UE) - 11[1] (US)
OcchiCastani
CapelliCastani

Noah Mills (Toronto, 26 aprile 1983) è un supermodello e attore canadese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Noah Mills comincia la propria carriera nel mondo della moda nel 2003 all'età di venti anni, grazie ad un contratto con l'agenzia Wilhelmina Models, ed il 13 novembre dello stesso anno, il sito models.com lo nomina "modello della settimana". A gennaio 2004 debutta sulle passerelle di Gucci ed Yves Saint Laurent a Milano e Parigi[2], ed a settembre sfila a New York per Kenneth Cole e Michael Kors, per il quale dal 2008 apre tutte le sfilate, insieme a Carmen Kass. Archiviato il 3 luglio 2015 in Internet Archive. In seguito Mills sfilerà anche per Alessandro Dell'Acqua, Bottega Veneta, Emporio Armani, Versace, Dsquared², Givenchy, John Galliano, Lacoste, Diesel, DKNY, Perry Ellis e Narciso Rodriguez.

All'inizio del 2005 Noah Mills firma un contratto con Dolce & Gabbana, per il quale a gennaio apre le sfilate della collezione autunno/inverno.[2] In seguito Noah Mills sarà testimonial per il marchio nel 2005, nella controversa[2] campagna firmata da Steven Meisel, nel 2008 e nel 2009, nella campagna pubblicitaria dei profumi D&G Anthologies firmata da Mario Testino, in cui al fianco di Mills compaiono anche Claudia Schiffer, Eva Herzigová, Naomi Campbell, Tyson Ballou e Fernando Fernandes. Noah Mills è inoltre stato il protagonista delle campagne pubblicitarie di Emporio Armani (2006), Calvin Klein (insieme a Natal'ja Vodjanova), Tom Ford (2007), Calzedonia (2010) e Breil (2010).[2] Nel corso della sua carriera, è stato sulle copertine di L'Uomo Vogue (2005), GQ e Surface (2006).[2]

Nel 2010 debutta come attore, partecipando al film Sex and the City 2, dove viene abbordato da Samantha Jones (Kim Catrall).

Nel 2012 interpreta il fidanzato di Taylor Swift nel video del singolo We Are Never Ever Getting Back Together che anticipa il quarto album della cantante.

Nel 2014 Noah è di nuovo il volto di una campagna pubblicitaria di Dolce & Gabbana[3]

Nel 2015 Noah è il testimonial della campagna pubblicitaria di David Yurman[4], nota casa di gioielli americana.

Nel 2017 partecipa alla serie tv The Brave, non rinnovata per una seconda stagione. Nei primi mesi del 2018 viene scritturato per il ruolo dell'agente Jason Bragg nella serie NBC The Enemy Whitin che debutterà come mid-season replacement nel 2019. Nonostante ciò, le collaborazioni con case di moda non si sono interrotte e tra le campagne più importanti degli ultimi anni, vi sono quelle per Massimo Dutti, Neiman Marcus, Beymen, Macy's, Pedro del Hierro, H&M, Joe Fresh, Giorgio Armani Made to Measure, Simons, Bloomingdale's, Bulgari Bridal's, Lancel, Revlon e Lancôme.

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Noah Mills Archiviato il 23 dicembre 2009 in Internet Archive.
  2. ^ a b c d e Noah Mills - Fashion Model - Profile on New York Magazine
  3. ^ Noah Mills for Dolce & Gabbana Fall Winter 2014, su covermenmag.com (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).
  4. ^ Noah Mills for David Yurman Fall 2015 Campaign, su covermenmag.com (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]