Morten Rasmussen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morten Rasmussen
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra EN Paralimni
Carriera
Squadre di club1
2002-2006 Aarhus 103 (28)
2006-2010 Brøndby 84 (44)
2010 Celtic 10 (3)
2010-2011 Magonza 5 (2)
2011 Aalborg 14 (6)
2011-2012 Sivasspor 11 (3)
2012-2016 Midtjylland 93 (36)
2016-2018 Aarhus 54 (27)
2018 Pogoń Stettino 11 (1)
2018- EN Paralimni 16 (2)
Nazionale
2005-2006 Danimarca Danimarca U-19 11 (6)
2007 Danimarca Danimarca U-21 21 (10)
2007- Danimarca Danimarca 15 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 maggio 2019

Morten "Duncan" Rasmussen (Copenaghen, 31 gennaio 1985) è un calciatore danese, attaccante dell'EN Paralimni e della Nazionale danese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Rasmussen è nato a Copenaghen, città nella quale ha vissuto per due anni prima di trasferirsi nelle vicinanze di Aarhus.

AGF Aarhus[modifica | modifica wikitesto]

Rasmussen comincia la sua carriera nelle giovanili dell'AGF Aarhus, squadra con la quale nel 2002 firma un contratto triennale. Fa il suo debutto in campionato nel Maggio del 2002 nella sconfitta per 0-1 contro il Lyngby. Segna il suo primo gol nella partita vinta per 4-0 contro Silkeborg. Nella stagione 2005-06, Rasmussen si mette in mostra segnando nella prima parte di campionato 10 gol in 19 partite. Il giocatore lascerà la l'AGF Aarhus a gennaio 2006, dopo cinque anni di e con 28 gol fatti in 103 partite.

Brøndby[modifica | modifica wikitesto]

Rasmussen viene quindi acquistato dal Brøndby per sostituire l'attaccante Morten Skoubo ceduto al Real Sociedad. La sua stagione però finisce nel marzo 2006 a causa di un infortunio. Chiude il campionato con una rete segnata in solo sei presenze. La stagione 2006-2007 comincia con tre reti a segno in sole sei partite, prima che un nuovo infortunio nell'agosto 2006 lo blocchi nuovamente. Ritorna in campo nel Febbraio 2007 contribuendo alla vittoria del Brøndby nella Royal League. Nella stagione 2007-2008 Rasmussen segna sette gol in 19 partite contribuendo alla vittoria della Coppa di Danimarca per poi infortunarsi nuovamente. La stagione 2008-2009 è stata l'unica nella quale Rasmussen non abbia subito lesioni gravi. In questa stagione segna nove gol in venticinque presenze.

Celtic[modifica | modifica wikitesto]

Rasmussen viene notato in Scozia dopo un esaltate inizio di campionato nella stagione 2009-2010, nella quale segna 12 gol nelle prime 15 partite. Il 26 gennaio 2010 firma un contratto fino al 2013 con il Celtic.[1]

Mainz[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di settembre passa in prestito con diritto di riscatto al Magonza. Debutta con la squadra tedesca il 21 agosto 2010 segnando anche con un colpo di testa. Rasmussen segna anche nella partita successiva giocata contro il Wolfsburg. Il giocatore però nonostante l'ottima partenza, non acquista che un paio di presenze, per questo motivo nel mese di dicembre Il D.s della squadra tedesca, Christian Heidel, annuncia che la società non avrebbe riscattato il giocatore.

AaB[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua parentesi al Mainz, Rasmussen viene ceduto in prestito al AaB, squadra danese con la quale segna ben sei gol in 14 parite, compreso uno alla sua ex squadra Brøndby. Alla fine del campionato fa ritorno al Celtic.

Sivasspor[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 settembre 2011 viene ceduto in prestito al Sivasspor.

Fc Midtjylland[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2012 viene acquistato dal FC Midtjylland con cui firma un contratto quadriennale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Brondby: 2007-2008

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Brondby: 2006-2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]